E se la disabilità fosse anche un’opportunità di business?

In questo podcast Daniele Cassioli commenta i dati del rapporto sulla disabilità redatto da Istat, CIP e Inail. Raccontando la disabilità - anche - come opportunità per le aziende.

Daniele Cassioli

Daniele Cassioli Formatore aziendale

A dicembre del 2019 è stato presentato dall’Istat un rapporto sulle condizioni delle persone con disabilità in Italia, redatto in collaborazione con il CIP, Comitato Italiano Paralimpico. Questo report ha affrontato lo stato di salute e il livello socio-economico delle persone con disabilità, che sono il 5,2% della popolazione italiana, ovvero un italiano su venti.

Daniele Cassioli è nato a Roma, 33 anni fa. La sua condizione non gli ha impedito di coltivare la sua più grande passione, ovvero lo sport. Ad oggi ha vinto 25 titoli mondiali, 25 europei e 39 italiani nello sci nautico e detiene i record del mondo delle tre discipline in cui gareggia: slalom, figure e salto. Oltre alla carriera sportiva recentemente gratificata con il collare d’oro – la più alta onorificenza in Italia per un atleta – Daniele è anche un formatore e coach, per restituire – soprattutto ai più giovani – ciò che dallo sport ha imparato. Per QuiFinanza, Daniele terrà una rubrica in podcast sui temi della disabilità come opportunità, in azienda e nella vita di tutti i giorni.

In questo podcast Daniele Cassioli commenta i dati del rapporto sulla disabilità e – a partire da questi – riflette sul tema della disabilità come opportunità di business: a fronte dell’offerta di prodotti e servizi sul mercato, le aziende devono tener conto che 1 potenziale cliente su 20 vive una condizione di disabilità.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

E se la disabilità fosse anche un’opportunità di business...