Bonus autonomi 600-1.000 euro: quando arriveranno i soldi? Parla Gualtieri

Bonus autonomi, definiti i tempi dei versamenti dopo la firma del Dl Rilancio da parte del Presidente Sergio Mattarella

Arrivata la firma del Presidente Sergio Mattarella al decreto Bilancio tutti gli aiuti e gli interventi approvati per affrontare la Fase 2 iniziano a prendere ufficialmente forma, compreso il bonus autonomi. Il contributo pari a 600 euro riconosciuto dal Governo ai liberi professionisti sarà erogato in automatico a chi già lo aveva ottenuto a marzo, mentre per avere diritto ai 1.000 euro bisognerà presentare apposita domanda. Ma quando arriveranno i soldi sul conto? A tal proposito, proprio in queste ore, ha cercato di fare chiarezza il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri.

Bonus autonomi, polemiche sui tempi di riconoscimento

Le partite Iva rientrano sicuramente tra le categorie più colpite dell’emergenza Coronavirus. Con le attività bloccate, infatti, i guadagni degli autonomi si sono drasticamente ridotti (se non addirittura azzerati in molti casi), spianando la strada ad una crisi senza precedenti. Per andare incontro a queste persone è stato approvato allora il bonus autonomi, che nel mese di marzo è stato versato direttamente sui conti corrente di chi – dopo aver presentato domanda – ne aveva ottenuto il riconoscimento.

Il tutto, però, è avvenuto tra non poche polemiche: tempi di attesa più lunghi del solito, domande rimaste senza risposta e verifiche a rilento hanno rallentato l’intero sistema, aumentando il mal contento di chi di questo contributo aveva bisogno. Con il prolungamento del lockdown, inoltre, era stato promesso un rinnovo del bonus, così le partite Iva avrebbero potuto contare su un ulteriore sostegno che, tuttavia, ha tardato ad arrivare lo stesso.

Bonus autonomi: quando arriveranno i soldi?

Il decreto di aprile è slittato a maggio e, alla fine, i soldi che dovevano arrivare subito dopo il mese di marzo ad oggi non sono ancora arrivati. Su questo punto, comunque, il Premier Conte è stato chiaro fin da subito e in conferenza stampa, quando ha ufficializzato l’accordo raggiunto sul dl Rilancio, ha promesso che questa volta i tempi di erogazione del bonus autonomi da 600 euro sarebbero stati molto più celeri rispetto a marzo. Parole queste confermate anche dal ministro Gualtieri che, al Tg1, ha dichiarato che:

“Il pagamento diretto di 600 euro a tutti i 4 milioni di lavoratori autonomi, di collaboratori, che li hanno già avuti avverrà nell’arco di 2-3 giorni al massimo”

Discorso diverso invece per chi ha diritto al bonus autonomi da 1.000 euro per il quale, come già ribadito in più occasioni, dovrà essere presentata apposita domanda.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bonus autonomi 600-1.000 euro: quando arriveranno i soldi? Parla Gualt...