Preoccupa il costo di mascherine e tamponi: quanto spendiamo

La battaglia contro la pandemia passa dal vaccino, ma anche dalle mascherine e dai tamponi: quanto spende in media una famiglia in un anno

Da quando la pandemia ha stretto il mondo in una morsa sono state vendute mascherine su mascherine. Dopodiché si è passati ai tamponi, necessari per tracciare il virus, ma anche per ottenere – per esempio in Italia – il Green pass, prima che il Governo decidesse di spingere proprio sull’obbligatorietà del vaccino (come nel caso degli over 50). Ma quanto spende una famiglia italiana, in media, per acquistare mascherine e tamponi? Ecco il calcolo di Consumerismo No Profit, associazione dei consumatori che ha realizzato uno studio per capire come l’attuale emergenza sanitaria incida sulle tasche degli italiani.

Mascherine FFP2: quanto costano rispetto alle chirurgiche

Stando all’indagine, pesa il fatto che le mascherine chirurgiche costino sì mediamente 20 centesimi, ma attualmente non bastano per accedere a luoghi pubblici, come il cinema o i ristoranti, né tantomeno per salire a bordo di mezzi di trasporto, dal bus all’aereo. In Italia sono infatti obbligatorie le mascherine FFP2, che hanno appunto costi più elevati (ora in vendita a prezzo calmierato: quanto costano).

Attenzione, però: il prezzo calmierato per quel che riguarda le mascherine FFP2 (la cui particolarità è quella di essere costituite da più strati di tessuti): sarà garantito solo fino al 31 marzo 2022, data in cui dovrebbe finire lo stato di emergenza. In sostanza, tutto dipenderà ovviamente dall’andamento dei contagi e dalla recrudescenza, o meno, della pandemia.

Il prezzo medio dei tamponi: differenze tra rapidi e molecolari

Più complicato il calcolo relativo ai tamponi, visto che i prezzi cambiano a seconda del tipo di test cui ci si sottopone. Il tampone rapido ha un costo fisso di 15 euro, mentre per il molecolare si oscilla tra i 60 euro e i 140 euro: la variazione di prezzo dipende non solo dalla regione di residenza (al Nord costano di più rispetto al Sud), ma anche dall’esigenze delle tempistiche del risultato (se si vuole l’esito prima delle 48 ore canoniche il prezzo lievita).

Il totale tra mascherine e tamponi: quanto si spende in media

Ma quanto si spende mediamente tra mascherine e tamponi? Secondo Consumerismo No Profit la spesa media annua per acquistare mascherine FFP2 e tamponi, prendendo in considerazione un nucleo familiare composto da 4 persone, è di circa 4.824 euro. Una famiglia di 3 persone, per le stesse voci di spesa e ipotizzando gli stessi consumi (ovvero 2 mascherine al giorno a persona: una chirurgica e una FFP2, oltre a 2 tamponi al mese a persona, uno rapido e uno molecolare) deve affrontare un costo pari a 3.618 euro annui.

In sostanza, ogni singolo cittadino spende circa 300 euro all’anno tra chirurgiche e FFP2, cui si aggiungono 75 euro di spesa mensile per i tamponi (ipotizzando un tampone rapido e uno molecolare al mese), per una spesa totale di 1.200 euro annui.

Per questo motivo l’associazione Consumerismo No Profit ha chiesto, dato che è diventato obbligatorio indossare mascherine o fare tamponi secondo le normative vigenti, che i costi da sostenere sino a totalmente a carico del servizio sanitario per le famiglie con Isee fino a 20 mila euro e che, oltre a questa soglia, ci sia la possibilità di dedurre le spese almeno al 50%.