Kurz esce di scena: quanto ha guadagnato l’ex premier d’Austria

L’ex cancelliere ha annunciato di voler abbandonare la politica dopo lo scandalo giudiziario che lo ha coinvolto: a soli 35 anni si dedicherà alla famiglia

Di personale, nella scelta di Sebastian Kurz, c’è solo la consapevolezza di non avere più il sostegno del suo partito né la possibilità di ripresentarsi alla cancelleria. Ma le sue parole durante la conferenza stampa che ha convocato a Vienna cercano di porre l’attenzione su altri fattori che lo avrebbero portato al passo indietro.

“Per dieci anni ho messo la Repubblica al di sopra di quasi tutto. Quando è nato mio figlio, ho capito quante cose belle e importanti ci siano al di fuori della politica”. L’ex cancelliere austriaco ha motivato così, con ragioni strettamente personali, la decisione di dimettersi da presidente e capogruppo parlamentare del Partito popolare austriaco (Ovp).

In cuor suo è forte la speranza che un’uscita di scena possa riabilitare la sua figura, falcidiata dalle vicende giudiziarie che solo due mesi fa lo avevano costretto a lasciare il governo. L’indagine a suo carico era partita lo scorso 6 ottobre per favoreggiamento della corruzione per sondaggi comprati con soldi pubblici a favore del suo partito.

L’inchiesta giudiziaria e l’ennesimo ribaltone

Il fascicolo aperto dalla magistratura viennese aveva portato i Verdi – i partner di governo nella maggioranza che sostiene l’esecutivo – a schierarsi contro l’ex cancelliere, costringendolo alle dimissioni. Al suo posto era subentrato Alexander Schallenberg, allora ministro degli esteri. L’annuncio di Kurz ha avuto forti ripercussioni su tutta la politica austriaca, già in forte stress per la situazione pandemica.

Nelle ore successive anche il suo sostituto ha lasciato la carica di primo ministro, affermando che “entrambe le cariche, capo del governo e presidente federale del maggior partito in Austria, dovrebbero essere riunite presto in una sola mano”. A cascata è arrivato anche il ritiro del ministro delle Finanze Gernot Bluemel, che ha spiegato come “le dimissioni di Kurz da tutte le funzioni sono state l’impulso finale per la mia decisione”.

Ora in entrambi i ruoli (cancelliere e leader dell’Ovp) dovrebbe subentrare l’attuale titolare dell’Interno Karl Nehammer, 49 anni, tenente dell’esercito nazionale, cresciuto nella Bassa Austria e da sempre fedele all’apparato. Gode della stima e della fiducia di Kurz: appare come una figura perfetta per gestire il cambio di potere all’interno del partito.

Una carriera fulminea e gli stipendi da Premier

Rimane la parabola amara di Kurz, ragazzo prodigio della scena pubblica austriaca, anche nella sua fine così prematura. È stato il più giovane sottosegretario nella storia della Repubblica a 24 anni, il più giovane ministro degli esteri a 27, il più giovane leader dell’Ovp a 30 e cancelliere a 31 anni. Ora diventa anche il più giovane pensionato controvoglia.

Ma quanto ha guadagnato Kurz nella sua carriera così precoce? Lo stipendio dei politici in Austria è regolato tramite la “Bezügebegrenzungsgesetz”, nome che viene dato alla legge per la regolamentazione dei guadagni (qui quella italiana che riguarda i sindaci) . Questa utilizza come base per tutte le cariche pubbliche lo stipendio dei parlamentari che equivale a 7.418,62 euro lordi (all’incirca 4.200 euro netti), percepiti per 14 mensilità (per un totale di 103.860 euro annui).

Gli stipendi delle altre cariche dello Stato austriaco sono quindi calcolati in percentuale su questa base. Il cancelliere ottiene il 250% dello stipendio base, equivalente a 18.545 euro mensili. Oltre a questo stipendio fisso ogni politico ha diritto ad un rimborso spese generico, che può equivalere al massimo al 6% della base di calcolo (circa 445 euro al mese), a cui si può aggiunge un rimborso dei costi di viaggio nel caso in cui la residenza fosse a più di un’ora di viaggio dal Parlamento, pari ad un massimo del 3% dello stipendio di base (circa 220 euro al mese).

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kurz esce di scena: quanto ha guadagnato l’ex premier d’Austria