Usa, ok Senato a Inflation Reduction Act: il maxi piano su tasse e clima

Il provvedimento è una vittoria per i democratici a tre mesi dalle elezioni di metà mandato di novembre. E una vittoria per lo stesso Biden

Un maxi piano da 740 miliardi di dollari su tasse, clima e sanità. Dopo un anno di trattative Joe Biden e i democratici la spuntano.

Inflation Reduction Act, ok Senato

il Senato ha approvato – con il voto determinante del vicepresidente Kamala Harris –  l’Inflation Reduction Act – il maggiore investimento nella lotta al cambiamento climatico della storia americana – è stato approvato con 51 voti a favore e 50 contrari: ora va all’esame della Camera dove dovrebbe essere approvato senza problemi.

 

Anche se decisamente inferiore ai 3.500 miliardi inizialmente proposti da Biden, il provvedimento è una vittoria per i democratici a tre mesi dalle elezioni di metà mandato di novembre. E una vittoria per lo stesso Biden che corona così una settimana di successi, dal raid che ha ucciso il capo di Al Qaida alla guarigione dal Covid. Al termine di 18 giorni in isolamento, infatti, Biden è negativo e può riprendere i suoi normali impegni pubblici, inclusi i viaggi.

Maxi piano su tasse e clima, i numeri

Nel dettaglio, dopo aver incassato i voti decisivi dei senatori Joe Manchin e Kyrsten Sinema, i democratici in Senato hanno introdotto in aula l’Inflation Reduction Act e sono riusciti, grazie al voto di Harris, ad avviare il dibattito sul provvedimento. Al termine di una maratona durata l’intera nottata fra sabato e domenica è arrivato il via libera definitivo allo storico provvedimento che include uno stanziamento da circa 370 miliardi di dollari per combattere il cambiamento climatico e un’altra pioggia di fondi per ridurre il costo dei medicinali. Le spese previste saranno finanziate con una minimum tax del 15% sulle aziende che realizzano utili annuali superiori al miliardo di dollari, una tassa dell’1% sulle società che riacquistano azioni proprie e con un rafforzamento dell’Internal Revenue Service, l’agenzia delle entrate americana.

La vittoria di Biden

Il provvedimento “aiuterà ogni cittadino di questo paese e renderà l’America un posto migliore”, ha detto il leader della maggioranza in Senato, il democratico Chuck Schumer.