Covid, allarme nuova variante sudafricana: può sfuggire ai vaccini

Individuata in Sudafrica. Riunione d'emergenza dell'OMS, crolla la Borsa di Toyio e si teme l'effetto trascinamento.

Cresce la paura in tutto il mondo per la nuova variante Sudafricana, nota come B.1.1.529, a detta degli scienziati “una delle peggiori viste finora” tanto pericolosa da poter ‘bucare’ l’immunità dei vaccini. “Sfortunatamente, abbiamo rilevato in Sudafrica una nuova variante che rappresenta fonte di preoccupazione”: questo l’ annuncio in conferenza stampa del virologo Tulio de Oliveira, direttore del KwaZulu-Natal Research and Innovation Sequencing Platform all’Università di KwaZulu-Natal in Sudafrica.

Nuova variante sudafricana fa paura

L’Organizzazione Mondiale della sanità ha subito convocato una riunione per venerdì. Valuterà la situazione e assegnerà probabilmente una lettera greca al nuovo ceppo. “Appena osservato: un cluster piccolo di variante dal Sudafrica con un profilo di mutazioni veramente orribile”. Questo il tweet di Thomas Peacock, virologo dell’Imperial College di Londra che aprono a scenari ancor più preoccupanti degli attuali.

Più contagiosa e con 32 mutazioni

L’Agenzia britannica per la sicurezza sanitaria, la Uk Health Security Agency, ha dichiarato la nuova variante “la più pericolosa emersa finora”: ha il doppio di mutazioni della variante Delta, capaci di eludere la risposta immunitaria dei vaccini o di precedenti infezioni e una proteina spike molto diversa da quella del coronavirus originale su cui si basano i vaccini Covid-19. Inoltre presenta anche mutazioni associate a una maggiore infettività.

Attenzione però: L’allarme è serio, ma tutto ciò non significa necessariamente che quella isolata in Sudafrica diverrà la variante predominante: anche nel corso del 2021 erano emerse varianti più infettive e pericolose rispetto alla variante Delta, che però ha finito per soppiantarle.

Inghilterra e Israele sospendono voli

Israele è già corsa ai ripari e ieri sera ha immediatamente cancellato i voli da e per il Sudafrica. Anche il il Regno Unito ha annunciato che chiuderà i confini a 6 Paesi: Sudafrica, Namibia, Lesotho, Eswatini, Zimbabwe e Botswana. Da mezzogiorno di domani saranno sospesi tutti i voli dai sei Paesi dell’Africa del Sud e aggiungeremo queste nazioni alla lista ‘rossa’”, ha annunciato il ministro della Salute britannico, Sajid Javid, precisando che “chiunque arrivi da questi Paesi dalle 4 di mattina di domenica dovrà mettersi in quarantena in hotel”.

Stop anche in Italia

«Ho firmato una nuova ordinanza che vieta l’ingresso in Italia a chi negli ultimi 14 giorni è stato in Sudafrica, Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Mozambico, Namibia, Eswatini. I nostri scienziati sono al lavoro per studiare la nuova variante B.1.1.529. Nel frattempo seguiamo la strada della massima precauzione». Queste le parole del Ministro della Salute, Roberto Speranza.

 

Intanto, la quarta ondata della pandemia travolge l’Europa e i numeri continuano a crescere anche nel nostro Paese. “Sono giorni particolarmente delicati perchè abbiamo appena finito di approvare un decreto e domani (oggi,ndr) sarà un giorno comunque importante, perchè avremo le ordinanze che tradizionalmente si fissano il venerdì”.  Così il ministro della Salute Roberto Speranza, intervenendo ieri al congresso dei Chimici e Fisici.

Borse asiatiche giù

A Shangai l’indice blue-chip CSI300 è sceso dello 0,7%, a 4.860,13, mentre lo Shanghai Composite Index ha perso lo 0,6% a 3.564,09 punti. L’indice Msci Asia Pacific è crollato fino all’1,9%, con i settori tecnologico e finanziario maglia nera. Il trend delle azioni giapponesi ha guidato le perdite nella regione.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid, allarme nuova variante sudafricana: può sfuggire ai vaccini