Carta di credito, arriva quella personalizzata

Revolut annuncia il lancio delle Carte Personalizzate per i suoi clienti in Italia, insieme agli altri paesi dello SEE, Regno Unito e Svizzera.

In un mondo dei consumi in cui tutto, dalle automobili ai componenti d’arredamento, è largamente personalizzabile a seconda dei gusti e delle esigenze del cliente, anche le carte di credito diventano personalizzabili. A lanciarle è Revolut, la super app finanziaria globale con oltre 16 milioni di clienti in tutto il mondo e 650.000 in Italia.

La nuova funzionalità consente ai clienti Revolut di creare un design a propria scelta che verrà renderizzato in bianco e nero sulla carta selezionata. Le possibilità per la personalizzazione delle carte includono immagini, testi, emoji e persino schizzi a mano libera, rendendo Revolut tra i primi player del settore a offrire ai clienti l’opportunità di disegnare effettivamente su una carta. Con questa funzione, Revolut mette il cliente al centro del processo creativo, rimanendo ancora una volta fedele alla sua missione di dare agli utenti un maggiore controllo su tutto ciò che riguarda il denaro.

Innovare e personalizzare l’esperienza della carta

L’aspetto innovativo di questa nuova funzionalità è che i clienti non si limitano a caricare un’immagine esistente da utilizzare come sfondo per le carte, ma piuttosto progettano la propria carta direttamente in-app. Il design personalizzato è reso in monocromia e trasforma la carta in un pezzo unico. Gli elementi di design saranno incisi con il laser sulle carte di metallo per i clienti con un piano Revolut Metal e stampati per tutti gli altri piani: Standard, Plus e Premium.

I clienti possono utilizzare questa nuova funzionalità in-app per disegnare a mano libera o aggiungere badge da una selezione, testi e persino immagini a loro scelta. È possibile cancellare il disegno o parti di esso in qualsiasi momento e ricominciare da capo. Una volta soddisfatti, verranno indirizzati a una schermata per confermare che l’immagine non viola le linee guida di Revolut.

Potenziale di mercato

Il mercato dei prodotti personalizzati sta crescendo in tutto il mondo. Questa tendenza conferma una forte spinta alla personalizzazione, sia a livello individuale che come regalo. I consumatori che esprimono interesse per la personalizzazione sono disposti a pagare di più per ottenere un articolo unico e artigianale che li faccia risaltare. È più probabile che le persone si sentano connesse con il loro articolo e lo utilizzino più spesso se è personalizzato, poiché pensano che progettare qualcosa da soli sia divertente o vogliono acquistare qualcosa che esprima la loro personalità. Per avere accesso a prodotti o funzionalità personalizzate di alta qualità, i clienti sono anche disposti ad aspettare più a lungo, sebbene Revolut offra la scelta tra una consegna normale e una Express.

Alan Chang, Chief Revenue Officer di Revolut, aferma:

“Le aspettative dei clienti aumentano ogni giorno, con tendenze che si evolvono verso la personalizzazione mobile, in tempo reale, la spedizione veloce degli articoli personalizzati e le funzionalità save-for-later. Rinnovare i nostri piani a pagamento con le carte personalizzate dovrebbe dare un grande impulso alla fiducia e ai portafogli dei nostri clienti. È incoraggiante vedere quanto siano stati popolari i nostri piani finora e pensiamo che le carte personalizzate saranno un’aggiunta interessante e popolare alla nostra offerta esistente”.

Le carte personalizzate sono disponibili per tutti i clienti Revolut. I clienti possono personalizzare carte di diversi colori e materiali a seconda del loro attuale piano di abbonamento. Con un aggiornamento a Metal, i clienti riceveranno un’esclusiva carta di metallo da 18g realizzata con un unico foglio di acciaio rinforzato, disponibile in lavanda, oro, rosa, argento, grigio siderale e nero. Le carte personalizzate sono disponibili a partire da 2,99 EUR.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carta di credito, arriva quella personalizzata