Trasferta aziendale: posso rifiutarmi?

Il dipendente che rifiuta la missione a termine può essere licenziato?

Il tuo datore di lavoro ha deciso di mandarti in trasferta per sei mesi. Questo trasferimento proprio non ci voleva e, se anche per un tempo limitato, è tua intenzione opporti. Hai però sentito dire che è nel potere dell’azienda spostare i dipendenti e, pertanto, in caso di diniego, rischieresti il licenziamento. Prima, quindi, di opporti alla scelta del datore, è necessario che tu sia ben informato dei tuoi diritti e doveri: il lavoratore che rifiuta la trasferta cosa rischia?

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO VAI SU LaLeggeperTutti.it

Trasferta aziendale: posso rifiutarmi?
Trasferta aziendale: posso rifiutarmi?