Denuncia al datore di lavoro: i rischi del dipendente

Il lavoratore dipendente rischia il licenziamento solo se sporge la denuncia-querela in malafede, sussistendo gli estremi della calunnia, consapevole cioè dell’innocenza del datore

Il tuo datore di lavoro ti sta minacciando in tutti i modi e sta usando mezzi illeciti per farti fuori? Per cui ti chiedi: quali rischi corre chi prova a denunciare il datore di lavoro? La risposta è in una recente sentenza della Cassazione. La prima cosa da ricordare, prima di spiegare cosa rischia chi denuncia il datore di lavoro, è che il codice civile sancisce l’obbligo di fedeltà del dipendente nei confronti dell’azienda…

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO VAI SU LaLeggeperTutti.it

 

Denuncia al datore di lavoro: i rischi del dipendente