Cosa si può fare sul balcone di casa propria e cosa è vietato

Il balcone fa parte dell’appartamento e non appartiene al condominio; tuttavia esistono limiti per chi vuole stendere i panni, prendere il sole, montare condizionatori e antenne

In qualsiasi edificio, i balconi sono di proprietà dei titolari dell’appartamento cui si riferiscono. Questo significa da un lato che, su di essi, ciascuno è libero di fare ciò che vuole; dall’altro lato che il condominio non può imporre la loro manutenzione e le eventuali spese di ristrutturazione o isolamento sono a carico del proprietario…

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO VAI SU LaLeggeperTutti.it

 

 

Cosa si può fare sul balcone di casa propria e cosa è vietato