Se la casa non è a norma, è legittimo non pagare l’affitto. Lo dice la Cassazione

La Cassazione ha sentenziato che è legittimo non pagare l'affitto se la casa ha gravi difetti di costruzione

Se dopo la stipula di un contratto di locazione si scopre che la casa ha gravi difetti di costruzione che ne impediscono la fruizione o comunque rendono l’edificio non a norma e quindi pericoloso, è legittimo non pagare l’affitto al proprietario.

Lo stabilisce la Cassazione accogliendo il ricorso di un uomo che durante i lavori in casa aveva scoperto dei fili elettrici non a norma.

IL CASO – Come scrive lo Studio Cataldi, la Cassazione era stata chiamata a decidere sul ricorso di un uomo che aveva stipulato contratto di affitto con una società immobiliare, dichiarando all’atto di immissione in possesso, di conoscere lo stato dell’immobile.
Dopo il contratto l’uomo aveva avviato lavori all’interno dell’immobile per ripartire diversamente le camere interne scoprendo però che erano presenti 4 cavi elettrici posti ad una profondità inferiore a quella regolamentare e privi di alcuna protezione. Il “grave pericolo con rischio di folgorazione” aveva indotto il direttore dei lavori alla immediata sospensione degli stessi e l’impossibilità di usufruire della casa. L’uomo quindi aveva sospeso il pagamento dell’affitto chiedendo di sistemare i cavi al proprietario, ma questi gli ha fatto causa ottenendo un successo in tribunale. La Cassazione però ha ribaltato la sentenza spiegando che il vizio lamentato non era stato provocato dai lavori e altrettanto chiaramente, non appariva in alcun modo accertabile e riconoscibile al momento della sottoscrizione del verbale di consegna.

Leggi anche:
TASI 2016, le novità per la ripartizione tra proprietario e inquilino
Affitto, come funziona la cedolare secca
Affitto, tassazione ordinaria e cedolare secca a confronto
Affitto a canone concordato. Come funziona, quando conviene
Occupazione abusiva di un immobile: come comportarsi
Evadi l’Irap? Non commetti reato. Lo dice la Cassazione

Se la casa non è a norma, è legittimo non pagare l’affitto. Lo...