E se Google fosse una persona reale? La risposta in un video parodia

I comici di College Humor hanno provato a immaginarsi Google nella vita reale

Cosa succederebbe se Google fosse una persona reale, con tanto di ufficio e utenti in coda per porgli le domande più assurde possibili? I comici americani di College Humor hanno provato a immaginarsi questa situazione surreale. L’addetto alla ricerca riceve gli utenti nel proprio ufficio e cerca di dare loro le risposte adeguate, interpretando al meglio i loro reali bisogni.

Tra richieste di maniaci in cerca di foto di studentesse nude, tipe stonate che cercano di scoprire il titolo di una canzone canticchiandola e parole chiave sospette che fanno scattare i controlli della NSA, l’agenzia per la sicurezza nazionale americana, il Google in carne ed ossa fa di tutto per soddisfare le richieste di tutti, compresa quella di uno degli autori del video, che cerca se stesso nel popolare motore di ricerca.

Una vita dura, quella del motore del motore di ricerca, ma forse in grado di dare maggiori soddisfazioni rispetto al suo principale concorrente, come vedremo alla fine del video.

 

E se Google fosse una persona reale? La risposta in un video paro...