Ora legale 2016: quando cambia?

Anche quest'anno, stiamo per giungere allo spostamento delle lancette dell'orologio per l'arrivo dell'ora legale che ci accompagnerà durante tutto il periodo della bella stagione

Si sta avvicinando sempre di più l’arrivo del cambio dell’ora che ci porterà al passaggio dell’ora legale verso la fine del mese di Marzo. Il tutto avverrà nella notte tra sabato 26 Marzo e la domenica 27. In questo caso, le lancette degli orologi andranno spostate di un’ora in avanti, per favorire un allungamento delle giornate godendo di alcune ore di luce specie nel periodo pomeridiano. In questo modo sarà possibile sfruttare maggiormente la luce naturale offerta dal sole. Il ritorno all’ora solare avverrà domenica 30 ottobre 2016, sempre durante la notte. In questo caso invece sarà obbligatorio spostare le lancette dell’orologio un’ora indietro.

La definizione a livello internazionale dell’ora legale fa riferimento in particolar modo al fuso orario che si circoscrive con ben 60 minuti di anticipo rispetto alle Coordinate Universale del Tempo. In passato, il giorno in cui sarebbe avvenuto il cambio dell’ora da quella solare a quella legale veniva stabilito volta per volta, oggi grazie alla direttiva europea è stato semplificato il tutto, stabilendo in modo convenzionale l’entrata in vigore dell’ora legale l’ultima domenica del mese di marzo e il ritorno di quella solare l’ultima domenica del mese di ottobre. L’ora legale venne utilizzata per la prima volta nel nostro Paese il 3 giugno dell’anno 1916, ma a partire dal 1980 è stata istituita in tutta la comunità europea.

La storia con diversi studi afferma che l’origine della nascita dell’ora legale viene fatta risalire all’anno 1784, nel momento in Franklin sottolineò una sua idea, che aveva come obiettivo quello di risparmiare favorendo lo spostamento dell’orologio in avanti, ma al momento questa idea non venne del tutto accolta. Successivamente in Gran Bretagna nel 1916, si cominciò a capire che era necessario risparmiare dal punto di vista energetico e per tal motivo cominciò ad essere utilizzato questo sistema. In Italia, il cambio dell’ora avvenne in modo concreto a partire dall’anno 1916, ma divenne poi definitivo a partire dal 1966, circa 50 anni dopo molte sospensioni e poi riprese, quando poi divenne regolamentato definitivamente nonostante una serie di varianti, diventando così l’ora legale che ancora oggi utilizziamo dopo tanti anni.

Ora legale 2016: quando cambia?
Ora legale 2016: quando cambia?