McDonald’s smetterà presto di produrre hamburger. Ecco dove

Luci soffuse, cous cous e quinoa: la nuova ricetta per il fast food del futuro inaugurato ad Hong Kong

Non solo patatine fritte, hamburger con salse altamente caloriche e bibite gasate. Il McDonald del futuro potrebbe essere totalmente diverso da quello a cui siamo abituati. E potrebbe avere come protagonisti la quinoa, il cous cous e gli asparagi, al posto degli hamburger. Succede, ad esempio, ad Hong Kong: il nuovo esperimento del fast food più famoso al mondo si chiama Next e vanta un’estetica elegante e sofisticata, stile futuristico e minimalista e tutto quello che si addice a un vero e proprio ristorante stellato, con finiture di pregio, illuminazione che si regola automaticamente in base alla luce esterna e cucina a vista. Stessi prezzi, menu quasi uguali se non fosse per quei nuovi ingredienti che inaugurano una nuova generazione di ‘lusso’ dei fast food.

ADDIO HAMBURGER? – Negli ultimi anni, la catena di ristoranti ha accolto grandi novità allargando i suoi orizzonti: sono comparsi i McCafè o i Menu Pasta, le tortille ricche di verdure, mais, cipolle e salse naturali. Insomma l’idea di un McDonald’s a base vegetariana non è del tutto nuova.
Ma niente paura: nel McDonald’s del futuro accanto al nuovo menu a base di quinoa, cous cous, asparagi e altri nuovi ingredienti, continueranno a comparire i tradizionali Big Mac. In una versione più chic, forse un po’ meno cheap.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

McDonald’s smetterà presto di produrre hamburger. Ecco dov...