Mai una assenza in 42 anni: la storia di Tina, impiegata record

E' andata in pensione con onore Tina Marotti, dopo quarantuno anni e dieci mesi di servizio al comune di Spotorno senza mai prendersi un giorno di malattia

Dopo 42 anni di servizio, per la precisione 41 anni e 10 mesi, ha lasciato il lavoro senza un giorno di malattia. E’ la storia di Tina Marotti, originaria di Benevento ma residente a Savona, dal 1974 dipendente del Comune di Spotorno.

Tina è andata in pensione stabilendo un primato che le fa onore, in un momento in cui molti dipendenti pubblici sono di cattivo esempio con i loro comportamenti. Il suo personale record è quello di non aver mai fatto un giorno di malattia, se non nel periodo di maternità per il figlio. “Ma quella non è una malattia, giusto?” dice sorridendo l’impiegata modello che da lunedì 13 giugno è in ferie, dal 1 agosto sarà in pensione.

Con gli anni Tina è diventata il punto di riferimento degli uffici comunali di Spotorno, dove ha prestato servizio prima come bibliotecaria e poi nella segreteria generale, diventando il braccio destro di ogni sindaco che si è succeduto alla guida della città. Sempre disponibile e cordiale con tutti è stata una delle più valide collaboratrici delle varie amministrazioni che si sono succedute in questi quarantadue nella località rivierasca.

“Quanto mi arrabbio quando si parla dei dipendenti pubblici come di fannulloni – ha detto– Ho tanti colleghi che svolgono il proprio dovere con impegno e serietà. Io, poi, non faccio testo: sono drogata di lavoro. Non sono da prendere ad esempio”. Con i suoi quasi 42 anni di lavoro senza mai mancare un giorno è una mosca bianca nell’Italia dell’assenteismo cronico. “Ma è perché fortunatamente non ho mai avuto problemi seri di salute – si affretta a precisare – Cosa vuole che sia un po’ di febbre?”.

Leggi anche:
Luxottica, più soldi in busta paga ai dipendenti che non si ammalano
Infortuni e malattia, cambia il certificato medico. Le novità
Assenteismo, Madia: sarà legge la norma sui licenziamenti
Tutto sull’assenteismo
PA, pugno duro contro gli assenteisti: licenziamento in tronco entro due giorni
Ancora furbetti del cartellino, 21 sospesi all’Asl di Avellino
Visita fiscale e malattia, novità 2016. Tutto ciò che serve sapere
Malattie brevi non pagate per arginare l’assenteismo, una novità che fa polemica
Malessere e assenteismo in ufficio? Tutta colpa dell’open space

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mai una assenza in 42 anni: la storia di Tina, impiegata record