Chi è Mirko Bertoncini, il venditore più bravo d’Italia

Mirko Bertoncini è il miglior venditore porta a porta dell’anno: ecco qual è il segreto del suo successo

C’è chi è portato per la vendita e fa guadagnare denaro a palate all’azienda in cui lavora. Chi è bravo nello sport e tira su milioni dando calci a un pallone. E chi è maestro in tutte e due le cose. Questa persona si chiama Mirko Bertoncini.

Mirko Bertoncini ha 32 anni, è nato nel 1986, è sposato e ha una famiglia che adora. Per il secondo anno consecutivo è stato eletto miglior venditore porta a porta. Il motivo? Ha venduto più di millecinquecento aspirapolveri in soli dodici mesi. Una vera e propria impresa che mostra quanto l’impegno, la passione e la dedizione incidano sul rendimento professionale. Una delle cause del successo di Mirko Bertoncini, infatti, è proprio questa: l’uomo adora il suo lavoro e ha trovato la chiave per eccellere nel suo campo.

La storia di Mirko Bertoncini ha appassionato l’opinione pubblica soprattutto per un motivo: il miglior venditore dell’anno di aspirapolveri “Folletto”, era una volta un calciatore professionista. Come molti ragazzi nati nell’epoca d’oro del pallone e cresciuti a pane e “Holly e Benji”, Mirko Bertoncini voleva diventare forte come Pelè e Maradona. E c’era quasi riuscito: dopo anni di sacrifici è arrivato nella serie B ed è partito alla volta di Sarzana per inseguire il sogno del calcio. Lì ha conosciuto quella che sarebbe diventata la sua futura moglie e, dopo essersi innamorato e sposato, ha capito una cosa. La vita da calciatore è bella e appassionante, ma forse poco si concilia con il creare una famiglia (almeno al suo livello). Quando ha capito che non sarebbe diventato il nuovo Francesco Totti, Mirko Bertoncini ha appeso gli scarponcini al chiodo e preso una decisione: trovarsi un altro lavoro.

Mirko Bertoncini ha iniziato a fare il venditore porta a porta quasi come un esperimento, una piccola scommessa da vincere con se stesso. Eppure, dopo solo qualche giorno, ha capito una cosa fondamentale: lui per quel lavoro era portato, e molto. Tanto che per ben due anni consecutivi ha vinto il titolo di miglior venditore dell’anno del team Folletto. Il suo segreto? Capire le persone. Parlare dei loro bisogni e instaurare un rapporto con loro. E, solo dopo, proporre il suo prodotto.

Chi è Mirko Bertoncini, il venditore più bravo d'Italia

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Mirko Bertoncini, il venditore più bravo d’Italia