Travis Barker ricoverato d’urgenza: “Pregate per lui”

Ignote le condizioni del batterista dei Blink 182, ricoverato d'urgenza in un ospedale a Los Angeles.

Grande apprensione in America per la salute di Travis Barker. Il batterista dei Blink-182, sposato da poco con Kourtney Kardashian a Portofino, è nella struttura sanitaria del Cedars-Sinai di Los Angeles.

Mistero sulle condizioni

Non sono state diffuse altre notizie sul motivo del ricovero o sulle sue condizioni di salute. Barker si era recato inizialmente presso un ambulatorio a West Hills ma secondo il parere medico le sue condizioni sono state giudicate serie al punto da chiamare un’ambulanza e trasportarlo al pronto soccorso.

Alcune foto mostrano Barker mentre arriva al Cedars Sinai Medical Center su una barella. Al suo fianco ci sono anche la moglie Kourtney Kardashian e i figli.

Pregate per lui

Prima di essere portato in ospedale, l’artista, 46 anni, ha twittato ‘Che Dio mi salvi’, che è anche il titolo di una canzone che ha prodotto per l’amico Machine Gun Kelly ed uscita lo scorso marzo. Mentre la figlia Alabama, 16 anni, su TikTok ha pubblicato una foto, poi cancellata, in cui tiene la mano del padre mentre si trova sulla barella. “Per favore pregate” – dice.

“Dio mi salvi” aveva scritto ieri il batterista su Twitter che nell’ultimo periodo ha avuto diversi problemi di salute, oltre a sopravvivere nel 2008 a un incidente aereo in cui sono morte 7 persone.