Dalla Iuc al reddito minimo, ecco le novità nella legge di stabilità

Dopo oltre un mese di esame, tra una pioggia di emendamenti, il braccio di ferro interno alla maggioranza, slittamenti e impasse, il ddl stabilità è arrivato all'Aula del Senato. Tuttavia è approdato a Palazzo Madama, un testo inconpiuto, poiché la commissione non ha potuto terminare il suo lavoro. Il maxiemendamento votato al Senato è un mix tra le modifiche approvate in commissione e emendamenti del governo e dei relatori che erano stati presentati ma non votati. Dopo il via libera del Senato, la manovra passerà all'esame della Camera. Queste le principali modifiche contenute nel testo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...