Ikea: nuove assunzioni negli store

Le opportunità in tutta Italia della grande multinazionale del mobile

A cura di

L’Ikea, creata nel 1943 in Svezia da Ingvar Kamprad, si occupava inizialmente della vendita per corrispondenza di piccoli articoli tra cui penne, fiammiferi, orologi e decorazioni varie. Negli anni 50, sempre in Svezia, venne inaugurato il primo negozio Ikea, nel quale si vendevano anche mobili e complementi di arredo, mentre negli anni ’60 l’azienda cominciò ad espandersi in Europa raggiungendo in poco tempo un forte consenso da parte dei clienti.

Oggi, come periodicamente accade, ci sono nuove e interessanti opportunità lavorative da parte di Ikea, il più grande mobilificio al mondo. In realtà è una multinazionale attiva nella produzione, vendita e distribuzione di articoli di arredamento ma anche nel food, calcolando che una buona parte del fatturato ormai arriva dai ristoranti all’interno degli store.

Ikea è conosciuta in 42 paesi con oltre 340 punti vendita, dei quali oltre venti sono stati aperti in Italia. L’azienda è alla ricerca di addetti alla logistica, amministrazione ed altre figure da assumere con vari tipo di contratti: a tempo determinato e indeterminato come riportato più volte, ma organizza continuamente anche stage .Le nuove assunzioni sono previste in vari store italiani. Clicca qui per verificare le assunzioni

Leggi anche:

Personale ATA: novità su bando e modelli

Enea: concorso per 164 laureati e diplomati

Gucci: 600 assunzioni in Italia

Salva

Ikea: nuove assunzioni negli store
Ikea: nuove assunzioni negli store