Precompilata da record nel 2017

(Teleborsa) – La scadenza per presentare il modello 730 si avvicina, ma si può già affermare che questo sarà un anno record per la precompilata. 

Finora sono stati trasmessi all’Agenzia delle Entrate oltre 2 milioni di moduli, ovvero il risultato consolidato del 2016, a cui probabilmente si aggiungeranno gli oltre 380 mila che risultano già salvati sul sistema. Per la presentazione tramite web l’ultimo giorno utile è il 24 luglio, mentre per il modello Redditi precompilato c’è tempo fino al 2 ottobre 2017.

Inoltre, chi accetta e invia il 730 precompilato senza modifiche, o apportando solo quelle che non incidono sulla determinazione del reddito o dell’imposta, non sarà sottoposto a nessun controllo formale. Il modello consentirà di creare un canale diretto tra imposta e busta paga, rimborsando o trattenendo da questa eventuali importi fiscali dovuti.

L’Agenzia ricorda che online è disponibile anche il vademecum per le spese sanitarie, e che oltre ai consueti canali informativi (internet e numeri verdi), è attivo uno sportello social attraverso il canale Messenger di Facebook.

Precompilata da record nel 2017
Precompilata da record nel 2017