Manovra, possibile ulteriore proroga per rottamazione delle cartelle

Ammesso un emendamento per riaprire i termini di rottamazione cartelle

Enrico Zanetti, segretario nazionale e deputato di Scelta Civica, ha dichiarato che è stato ammesso un emendamento alla manovra per riaprire i termini di rottamazione cartelle, nonché per ‘diluire’ i pagamenti in modo da rendere più appetibile la definizione agevolata.

Gli emendamenti, peraltro, sono diversi, tanto da far parlare di vero e proprio ‘pressing’ in Parlamento. Scelta Civica, a firma Zanetti, chiede tempo fino a fine ottobre, mantenendo le 5 rate da saldare entro giugno 2019. Il Movimento 5 Stelle dà tempo ai ritardatari fino a metà settembre, ma concedendo solo 3 rate. Un emendamento a firma Palese riapre invece i termini fino a metà ottobre, concedendo 10 rate a partire da agosto 2017.

L’ipotesi più sensata è al momento considerata quella di prorogare i termini fino a ottobre: allungare i tempi per saldare i debiti facendo leva su un dispositivo di 10 rate bimestrali con l’ultimo pagamento nel 2019.

L’impatto sull’incasso di quest’anno però, spiegano fonti parlamentari, sarebbe ‘residuale’ perché se da un lato la diluizione dei pagamenti riduce il gettito delle prime rate, dall’altro potrebbe garantire certezza delle adesioni. Per sapere effettivamente quanti andranno avanti con la rottamazione bisognerà attendere (entro il 15 giugno) le comunicazioni di Equitalia e gli altri enti della riscossione sul debito effettivo da sanare e quanti inizieranno a pagare la prima rata.

Molti contribuenti, infatti, sarebbero stati frenati dal ‘peso’ delle rate (al momento la definizione agevolata ne prevede in tutto 5, da saldare entro settembre 2018, pagando però il 70% nelle prime tre rate del 2017). Senza considerare chi, vedendo l’importo, potrebbe decidere di rinunciare alla rottamazione.

Pagamenti bimestrali ma spalmati in più tempo (nella proposta Palese si finisce di mettersi in regola entro il 31 marzo 2019, con rate tutte dello stesso ammontare) potrebbero invece da un lato garantire che chi già ha fatto domanda poi aderisca realmente e dall’altro che anche chi ad oggi ha rinunciato possa decidere invece di approfittare della rottamazione.

Leggi anche:
Rottamazione cartelle fase 2: le istruzioni Equitalia
Equitalia, rottamazione cartelle: come sapere se è andata a buon fine?
Rottamazione cartelle Equitalia, come fare la domanda online
Rottamazione cartelle Equitalia PMI, come fare
Come liberarsi dai debiti e da Equitalia con la legge sul sovraindebitamento

Manovra, possibile ulteriore proroga per rottamazione delle cartelle
Manovra, possibile ulteriore proroga per rottamazione delle carte...