Irap e 770, la proroga è ufficiale: l’invio slitta al 31 ottobre

Prorogato il termine per presentare le dichiarazione dei sostituti d’imposta (modello 770) e le dichiarazioni in materia di imposte sui redditi e di Irap

Diventa ufficiale la proroga per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi, dell’Irap e del modello 770.

Si allunga dal 31 luglio al 31 ottobre il termine per la presentazione del modello 770, cioè la “dichiarazione dei sostituti d’imposta e degli intermediari relativa all’anno 2016”.

Si allunga invece di un mese, dal 30 settembre al 31 ottobre, il termine per la presentazione delle dichiarazioni annuali dei Redditi e dell’Irap 2017, per l’anno 2016; dichiarazioni che interessano persone fisiche, società di persone, studi associati e società di capitali con esercizio che coincide con l’anno solare e che possono essere effettuate solo online via Entratel o via Internet.

IL DECRETO – E’ stato infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 175 del 28 luglio il decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 26 luglio 2017 su ‘Differimento dei termini per l’assolvimento di alcuni adempimenti correlati alla presentazione, trasmissione, comunicazione di dichiarazioni fiscali’. Provvedimento che ufficializza la proroga per la presentazione telematica delle dichiarazioni al 31 ottobre 2017.

E’ infatti disposta, si legge nel decreto, “la proroga dei seguenti termini:

  • la dichiarazione dei sostituti d’imposta di cui all’articolo 4, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998 n. 322, relativa all’anno 2016, è presentata in via telematica, direttamente ovvero tramite i soggetti incaricati di cui all’articolo 3, commi 2-bis e 3, del medesimo decreto del Presidente della Repubblica n. 322 del 1998, entro il 31 ottobre 2017“.
  • le dichiarazioni in materia di imposte sui redditi e di imposta regionale sulle attività produttive dei soggetti indicati nell’articolo 2, del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998 n. 322, che devono essere presentate dal 1 luglio 2017 ed entro il 30 settembre 2017, nonché dei soggetti di cui al comma 1-bis dell’articolo 83 del Testo unico delle imposte sui redditi approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986 n. 917, che devono essere presentate dal 1° luglio 2017 ed entro il termine di cui all’articolo 13-bis, del decreto-legge 30 dicembre 2016, n. 244, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2017, n. 19, sono presentate entro il 31 ottobre 2017“.

In collaborazione con Adnkronos

Leggi anche:
Il ddl Concorrenza è legge: dalle pensioni all’Rc auto, ecco cosa cambia
Partite IVA e imprese, le novità fiscali del 2017
Evadi l’Irap? Non commetti reato. Lo dice la Cassazione

Irap e 770, la proroga è ufficiale: l’invio slitta al 31 ottobre
Irap e 770, la proroga è ufficiale: l’invio slitta al 31 ottob...