Fisco in focus all’esame del Milleproroghe

(Teleborsa) – Fisco all’esame del Milleproghe, il decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio.

Le fatture IVA emesse e ricevute nel primo anno di applicazione del nuovo spesometro dovranno essere inviate con cadenza semestrale. Lo stabilisce un emendamento al Milleproroghe approvato dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato. “Per il primo anno di applicazione” del nuovo spesometro, si legge nel testo, “le comunicazioni possono essere effettuate per il primo semestre entro il 16 settembre 2017 e per il secondo semestre entro il mese di febbraio 2018”. 

Tra gli emendamenti approvati in Commissione spicca anche quello che rinvia di un anno il concorso dei dirigenti delle Agenzie fiscali. Si sposta, infatti, la data entro cui devono concludersi i concorsi. Dalla precedente scadenza del 31 dicembre 2016 si va al 31 dicembre 2017.

Resta fermo che “al personale dipendente venga riservata una percentuale non superiore al 30% dei posti messi a concorso”.

Fisco in focus all’esame del Milleproroghe
Fisco in focus all’esame del Milleproroghe