Equitalia, Renzi toglie le penali. Verso il “condono” per 3 milioni di persone

Il governo punta a inserire una sanatoria su interessi di mora, sanzioni e aggio di riscossione sulle cartelle esattoriali nella legge di Bilancio 2017

Via sanzioni, interessi di mora e aggio di riscossione per chi paga a rate le cartelle Equitalia. È questa l’ipotesi alla quale sta lavorando il Governo che dovrebbe essere inserita nella Legge di Bilancio 2017.

Non si tratta di una sanatoria, scrive Il Giornale, e non è ufficialmente un condono. Assomiglia molto alla procedura che si segue per la voluntary disclosure: niente multe e interessi per chi denuncia volontariamente i capitali detenuti all’estero.

Non è un caso che il capitolo “contrasto all’evasione fiscale” che il governo vuole inserire nel Bilancio comprenda sia lo sconto sulle cartelle che una nuova versione della voluntary per un totale che potrebbe superare i 5 miliardi. La manovra su Equitalia si muoverebbe nello stesso senso, andando a “premiare” con sconti sulle cartelle chi decide volontariamente di saldare i propri debiti a rate, inquadrandosi quindi tra le misure di contrasto all’evasione fiscale.
La nota di aggiornamento del Def ha evidenziato che le misure che favoriscono la collaborazione spontanea hanno determinato maggiori incassi per 1,5 miliardi rispetto a quanto preventivato nel corso dei primi 8 mesi del 2016.

IN COSA CONSISTE IL “CONDONO” – In pratica, mediante l’ipotesi allo studio dell’esecutivo si potrebbe accedere al beneficio (dell’eliminazione di interessi, sanzioni e aggio sulle cartelle esattoriali) anche rateizzando gli importi, anziché pagare in un’unica soluzione. E ciò per debiti iscritti a ruolo fino a 100mila euro. Secondo i rumor, inoltre, il periodo massimo di rateizzazione dovrebbe arrivare a 3 anni con estensione anche a chi sta già pagando a rate. Una misura che aiuterebbe i pagamenti di molte imprese in crisi, non onorati proprio perché le cartelle, col tempo, e per via di interessi e sanzioni, si sono trasformate in importi astronomici.

Quanto ai numeri la nuova “sanatoria” sulle cartelle Equitalia andrebbe a riguardare, riporta Il Giornale, circa 3 milioni di contribuenti (tra cittadini e imprese) portando all’erario quasi 2 miliardi di euro.

Leggi anche:
Legge di bilancio 2017: servono 7-8 miliardi. Tagli a sanità e servizi
Equitalia addio, al suo posto Equientrate
Equitalia, nuova possibilità di rateazione. Ecco come
Equitalia pignora i piccoli e ignora i grandi evasori
Pignoramenti: ecco cosa può portarti via Equitalia e cosa no
Equitalia: come pagare avvisi e cartelle. La guida
Come funziona Equitalia? Chiedi a Genio

Equitalia, Renzi toglie le penali. Verso il “condono” per 3 milioni di persone
Equitalia, Renzi toglie le penali. Verso il “condono” per ...