Space Economy

DIAMO SPAZIO ALL’ECONOMIA DEL FUTURO
L’Agenzia Spaziale Italiana è nata nel 1988, per dare un coordinamento unico agli sforzi e agli investimenti che l’Italia ha dedicato al settore fino dagli anni Sessanta. E’ un ente pubblico nazionale che in meno di due decenni si è affermato come uno dei più importanti attori mondiali sulla scena della scienza spaziale.
Divulgare il potenziale scientifico, tecnologico e industriale accumulato negli ultimi anni e dare voce alle notizie dallo Spazio. Per queste ragioni Space Economy apre il suo oblò su QuiFinanza, alla luce del fatto che, come ci dice Roberto Battiston, presidente ASI, l’economia spaziale italiana garantisce “Un ritorno in termini scientifici e industriali nell’ordine di 4 volte per ogni euro speso”.

Farmaci spaziali

Farmaci spaziali

E’ attivo il primo laboratorio spaziale sperimentale su nano satellite basato su CubSat. Si tratta di DIDO2, un nano satellite delle dimensioni di 30 x 10 x 10 cm che si muove
Alla ISS con l’autopilota

Alla ISS con l’autopilota

Attraccare nello spazio col pilota automatico. E' uno degli obiettivi della NASA che si prepara a lanciare, a bordo della missione di rifornimento numero dieci operata da SpaceX
Il diritto di contare

Il diritto di contare

Torna Spazio Cinema, il cinema di fantascienza e di scienza in Agenzia Spaziale Italiana. Uno sguardo al film, con l’occhio esperto di Marco Spagnoli de Il Giornale dello