Rischi climatici: gli scienziati avevano informato l’industria petrolifera già 45 anni fa

Uno studio di 45 anni fa dimostra che i ricercatori avevano avvisato le lobby del petrolio dei danni ambientali che avrebbero provocato

La lobby del petrolio sapeva almeno dal 1968 che il suo operato avrebbe provocato gravissimi danni ambientali in tutto il mondo. Ma ha occultato le prove.

Lo afferma il Center for International and Environmental Law (CIEL), che ha ritrovato e pubblicato un documento di quegli anni.

“Variazioni di temperatura significative quasi certamente si verificheranno entro il 2000, e potrebbero accelerare il cambiamento climatico. […] Se la temperatura della Terra aumenta in modo significativo, è prevedibile che si verifichino una serie di eventi, tra cui lo scioglimento della calotta antartica, un aumento dei livelli del mare, il riscaldamento degli oceani e un aumento della fotosintesi”, si legge nel rapporto dello Stanford Institute, commissionato 45 anni fa dall’API, l’American Petroleum Institute (API), potentissima associazione del settore in USA.

In particolare, il lavoro degli scienziati mise in guardia il settore del petrolio sul rilascio di biossido di carbonio derivante dalla combustione di fonti fossili, scrivendo nero su bianco che ciò avrebbe portato una serie di conseguenze dannose per il pianeta.

Il Center for International and Environmental Law (CIEL), che ha ritrovato e pubblicato un documento di quegli anni, sostiene anche che centinaia di documenti rivelano decine incontri tra i dirigenti del settore Oil&Gas nel 1946 per concordare finanziamenti per la ricerca sui problemi di inquinamento atmosferico. Ma una volta compreso il potenziale devastante dei loro affari per la vita di miliardi di persone, avrebbero deciso di insabbiare i risultati per proteggere i profitti.

Leggi anche:
Ambiente, inquinamento dell’aria e rifiuti preoccupano gli italiani

Trivella in vista. Aumentano le concessioni, coste a rischio. La mappa
Referendum trivelle: le ragioni del sì e del no spiegate semplicemente
Dove firmare per il referendum sulla legittima difesa

 

Rischi climatici: gli scienziati avevano informato l’industria petrolifera già 45 anni fa
Rischi climatici: gli scienziati avevano informato l’industria p...