Così il Telepass può diventare una trappola per il Fisco

Una recente sentenza della Cassazione ha di fatto riconosciuto la possibilità di accertamenti sul passaggio al casello

Attenzione al Telepass, potrebbe essere usato dal Fisco per accertamenti. Una recente sentenza della Cassazione ha di fatto riconosciuto l’uso dei dati in autostrada per utilizzarli contro i contribuenti in fase di accertamento.

Secondo la Cassazione, chi prima dichiara un reddito basso e poi è sempre in viaggio deve spiegare per quali motivi (e con quali soldi) si sposta. L’eccessivo numero di viaggi, sia per lavoro che per vacanza, è incompatibile con un reddito basso.

Da qui gli accertamenti: il Telepass non trasmette all’Agenzia delle Entrate i dati del proprietario, ma potrebbe funzionare come una specie di autodenuncia.

Leggi anche:
L’Antitrust multa Telepass per il raddoppio del canone senza consenso
Agenzia delle Entrate, lotta all’evasione record: recuperati 19 miliardi
Fisco: prima casa e auto escluse dal reddito
Da Virgilio Motori-  Telepass: come effettuare il cambio della targa

Così il Telepass può diventare una trappola per il Fisco
Così il Telepass può diventare una trappola per il Fisco