Una vita a rate: oltre un terzo degli italiani ha un debito da 356 euro al mese

Italiani, quanti debiti sulla testa!

(Teleborsa) Quanti debiti sulla testa! Italiani e rate: un binomio che con la crisi è diventato, ahimè, sempre più stretto. Sempre più spesso, infatti, sono l’unica via per poter fronteggiare qualche necessaria spesa imprevista o anche solo togliersi qualche sfizio per tante famiglie italiane che fanno fatica ad arrivare a far tornare i conti a fine mese.

Numeri alla mano, nel I semestre 2017 oltre un terzo degli italiani, più precisamente il 35,4% del totale della popolazione maggiorenne (in crescita del +4,1% rispetto ad un anno fa), risulta avere almeno un contratto di credito rateale attivo e, a livello pro-capite, mensilmente rimborsa 356 euro.

DEBITO MEDIO – In media, i soggetti attivi nel credito risultano avere un indebitamento residuo – inteso come somma degli importi pro-capite ancora da rimborsare in futuro per estinguere i contratti in essere – pari a 34.114 euro, dato in linea sostanzialmente in linea con il valore della precedente rilevazione.

Sono questi i dati resi noto dalla studio sull’utilizzo del credito da parte degli italiani realizzato da Mister Credit- Crif.

CRESCITA DELLE EROGAZIONI – La crescita delle erogazioni “conferma il consolidamento dell’intero comparto ma anche l’allargamento della platea di cittadini che ne usufruiscono, pur mantenendo pressoché stabili sia la rata media sia l’indebitamento residuo, segnali indubbiamente positivi per quanto riguarda la sostenibilità finanziaria delle famiglie”.

In particolare, dall’analisi condotta da Mister Credit risultano al primo posto i prestiti finalizzati, ossia quei prestiti destinati all’acquisto di beni e servizi (quali auto, moto, elettronica ed elettrodomestici, articoli di arredamento, viaggi, ecc.) che hanno un peso in termini di numerosità pari al 43,5% sul totale. Al secondo posto troviamo i prestiti personali, che si legano alla rinnovata progettualità  delle famiglie in uno scenario di progressivo miglioramento del quadro economico generale, con una incidenza pari al 34,0%.

Una vita a rate: oltre un terzo degli italiani ha un debito da 356 euro al mese
Una vita a rate: oltre un terzo degli italiani ha un debito da 356 eu...