Rinnovo passaporto, costi e rilascio: le novità 2017

Quanto costa il rinnovo? Quali sono i documenti necessari per il rilascio?

Estate, tempo di vacanze e, spesso, di rinnovo del passaporto. Che non è più tale, giacché da alcuni anni alla scadenza del vecchio documento è necessaria una nuova emissione. Per passaporto ordinario è inteso il passaporto elettronico, che ha una validità temporale in base all’età del titolare:

  • per i minori di 3 anni la validità è di 3 anni;
  • per i minori dai 3 ai 18 anni la validità è di 5 anni;
  • per i maggiorenni la validità è di 10 anni.

LA RICHIESTA DI NUOVO PASSAPORTO
Il nuovo passaporto va richiesto in uno dei seguenti uffici competenti:

  • questura;
  • ufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza;
  • stazione dei Carabinieri;
  • ufficio postale;
  • ufficio comunale.

DOCUMENTI NECESSARI
Per la richiesta di un nuovo passaporto è necessario presetnare i seguenti documenti:

  • modulo stampato della richiesta di passaporto, prestando particolare attenzione a distinguere quello dei maggiorenni da quello dei minorenni;
  • modulo per la richiesta di passaporto per maggiorenni;
  • un documento originale e una fotocopia;
  • la richiesta firmata dal soggetto interessato;
  • nel caso in cui abbiate dei figli minori vi sarà richiesta la firma dell’altro coniuge;
  • la firma di entrambi i coniugi nel caso in cui il richiedente sia minore;
  • il passaporto in scadenza.

In caso di smarrimento sarà necessario presentare una copia della denuncia di smarrimento o furto rilasciata da un’autorità di Pubblica Sicurezza competente.

TEMPISTICHE
Dipendono dagli uffici in cui viene fatta la richiesta. Mentre gli uffici postali e il Comune impiegano in media due settimane per il rinnovo del passaporto, i tempi si riducono notevolmente se presentate la domanda direttamente in questura (da 2 giorni a una settimana). Il nuovo passaporto va poi ritirato in ogni caso in questura (salvo se la pratica è stata avviata presso gli uffici postali: in quel caso è possibile riceverlo tramite posta).
È possibile snellire ancor più l’iter inoltrando la domanda direttamente online registrandosi sul sito http://www.passaportonline.poliziadistato.it. In questo modo potrete compilare tutti i campi con i vostri dati e programmare la data per la consegna dei documenti e per la rilevazione delle impronte.

COSTI
Per il rilascio del nuovo documento si dovranno sborsare 116 euro a titolo di contributo amministrativo, così suddivisi:

  • 73,50 da pagare presso un tabaccaio autorizzato per l’acquisto del contrassegno telematico;
  • 42,50 da pagare tramite bollettino postale.

Leggi anche:
Obbligo del passaporto anche per i minori
1000 euro per un passaporto falso, passando attraverso la Turchia

Rinnovo passaporto, costi e rilascio: le novità 2017
Rinnovo passaporto, costi e rilascio: le novità 2017