Resi troppo facili: Amazon truffato per 1,2 milioni da una coppia

I resi su Amazon sono troppi facili, così una coppia ne ha approfittato truffando la società per 1,2 milioni di dollari

I resi troppo facili sono costati cari ad Amazon. L’azienda infatti è stata truffata da una coppia per 1,2 milioni di dollari. Da sempre il colosso dell’e-commerce applica una politica delle restituzioni molto favorevole per il cliente. Chiunque acquista un bene su Amazon può restituirlo semplicemente segnalando un malfunzionamento o un danno e spesso il portale avvia le procedure, ma non richiede indietro il prodotto. Questo piccolo bug è stato sfruttato dai coniugi Finan che, con l’aiuto di un terzo complice, hanno messo in piedi una vera e propria organizzazione criminale. Come funzionava? In sostanza Erin e Leah ordinavano prodotti di elettronica su Amazon utilizzando falsi account e profili online non rintracciabili. Quando il prodotto arrivava contattavano la società affermando che era danneggiato. A questo punto Amazon dava il via alle pratiche per la restituzione, ma i malviventi non rispedivano gli oggetti.

Infine, grazie a Danijel Glumac, rivendevano al mercato nero i beni elettronici. Secondo quanto riportato dagli inquirenti avrebbero sottratto all’e-commerce diverse console Xbox, fotocamere GoPro, smartwatch Samsung e tablet Microsoft Surface. L’attività illegale è stata portata avanti per diverso tempo e ha fruttato alla banda un guadagno di oltre 1,2 milioni di dollari.

Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati gli esperti dell’IRS, il servizio di ispezione postale americano. Dopo alcune indagini i Finans sono stati arrestati dalla polizia di Stato dell’Indiana. La coppia si è dichiarata colpevole di riciclaggio e frode. Ora i coniugi rischiano sino a 20 anni di carcere e dovranno risarcire Amazon, restituendo la cifra sottratta. La polizia ha fermato anche il complice Glumac, che dovrà rispondere delle accuse di trasporto interstatale di proprietà rubata e riciclaggio di denaro. Il furto di 1,2 milioni di dollari di certo non è nulla di fronte alle cifra guadagnate da Amazon, che continua a crescersi ed espandersi, ma in molti temono che questo fatto potrebbe spingere l’azienda ad inasprire le politiche di reso e a renderle meno semplici per gli utenti.

 

Resi troppo facili: Amazon truffato per 1,2 milioni da una coppia
Resi troppo facili: Amazon truffato per 1,2 milioni da una coppia