Rai conferma il contratto a Vespa ma taglia il 30% del compenso

Confermato "Porta a Porta", il conduttore subirà un taglio dello stipendio, da un milione e 930mila euro passerà a un milione e 200mila

“Porta a Porta” sarà ancora su Rai1 ma con un taglio di oltre il 30% del compenso di Bruno Vespa. Il consiglio di amministrazione della Rai ha accolto la proposta di rinnovare il contratto biennale al conduttore per un totale di 120 puntate su cui l’azienda ha ottenuto un risparmio del 30%. Vespa infatti subirà un taglio dello stipendio, da un milione e 930mila euro passerà a un milione e 200mila.

“In previsione del rinnovo del mio contratto con la Rai, avevo manifestato la mia disponibilità a una riduzione del 30 per cento del compenso percepito nell’ultimo triennio (1.800.000 euro all’anno) – ha dichiarato in una nota Bruno Vespa – L’ho fatto in segno di solidarietà con i dirigenti Rai ai quali è stato imposto retroattivamente un forte taglio retributivo, con l’auspicio che la norma relativa venga rivista al più presto per non far uscire l’azienda dal mercato manageriale”.

“L’ho fatto anche – ha spiegato ancora – per dare un piccolo contributo alla serenità aziendale in un momento di forti polemiche, anche sulle retribuzioni. La direzione generale Rai ha accettato e mi ha rinnovato il contratto per due anni, più l’opzione per un terzo. Ringrazio Mario Orfeo per aver annunciato di voler festeggiare con me l’anno prossimo i 50 anni del concorso che nel 1968/69 – primo classificato – mi portò al telegiornale”.

Il cda di viale Mazzini ha approvato anche il contratto con la società Officina di Fabio Fazio e Magnolia che produce il programma “Che tempo che fa”: la novità è che il costo per puntata della prima serata di domenica passa da 450mila a 410mila euro, un risparmio dell’8%. Infine, il consiglio ha fatto propria, e anche il dg Mario Orfeo ha voluto condividerla, la proposta del consigliere Carlo Freccero di nominare Milena Gabanelli condirettore di Rainews24 con delega allo sviluppo del web e del datajournalism.

Leggi anche:
Rai, Bruno Vespa contro il taglio ai compensi: “Sono un artista”
Rai, svelati gli stipendi d’oro dei conduttori e i costi dei programmi
Fabio Fazio: la sua verità sui megastipendi Rai 
Rai, salta il tetto dei compensi. Salvi gli stipendi di Fazio & co.
Spese Rai, il programma di Veltroni costa 1 milione di euro a puntata
Online i maxi-stipendi Rai: molti ex prendono più di 200mila euro

 

Rai conferma il contratto a Vespa ma taglia il 30% del compenso
Rai conferma il contratto a Vespa ma taglia il 30% del compenso