Pensioni: il 63% sotto i 750 euro al mese. Alle donne va anche peggio…

I pensionati italiani sono fortemente concentrati nella classi basse. Lo dice l' Osservatorio pensioni dell'Inps

(Teleborsa)Una vita di lavoro con gli italiani che contano i giorni che li separano dall’ambito traguardo: la pensione. Nell’immaginario di tanti, è quello, infatti, il momento in cui rilassarsi dopo anni di fatiche e dedicarsi ad attività più piacevoli mettendo nel dimenticatoio la professione, seppur tanto amata. Fate parte anche voi della folta schiera di connazionali che non vedono l’ora di andare in pensione? Aspettate a gioire perchè, dati alla mano, dovrete prepararvi (tanto per cambiare) a stringere la cinghia.

L’Inps sborsa 197,4 miliardi per pagare le pensioni a oltre 18 milioni di persone, per la precisione 18.029.590, ma nel 65,1% dei casi la pensione non supera la soglia dei 750 euroPercentuale che addirittura sale al 76,5% per le donne che, anche qui, pagano uno scotto altissimo.
Solo l’1,2% dei beneficiari, per un totale di appena 207mila pensioni, si mette in tasca più di 3.500 euro mensili.   Lo ha comunicato l’Inps, presentando i dati dell’Osservatorio sulle pensioni erogate, aggiornati al primo gennaio 2017.
Torniamo ai numeri – 18.029.590 di pensioni in toale di cui 14.114.464 sono di natura previdenziale, derivanti cioè da un effettivo versamento di contributi. La differenza è costituita dalle prestazioni di natura assistenziale, vale a dire invalidità civile, pensioni sociali e assegni sociali, erogate a chi si trova in una situazione di invalidità o di basso reddito.
L’età media dei pensionati è di 73,7 anni, con una differenza tra i due generi di 4,6 anni (75,7 anni per le donne e 71,1 anni per gli uomini). Il 21,8% delle pensioni di vecchiaia è erogato a persone di età compresa tra 65 e 69 anni, fascia che rappresenta la maggiore concentrazione. Seguono la fascia 70-74, con il 21,4%, quella 75-79 con il 20,4% e quella 80-84 con il 14,7%.
Le nuove pensioni liquidate nel 2016 sono state 1.048.096, il 53,2% delle quali di natura assistenziale, per un importo totale pari a 9,4 miliardi di euro.
Pensioni: il 63% sotto i 750 euro al mese. Alle donne va anche peggio…
Pensioni: il 63% sotto i 750 euro al mese. Alle donne va anche pe...