“L’euro ha fra 1 e 5 anni di vita”. L’analisi

Il voto referendario riporta a galla scenari e previsioni sull'Eurozona

Se i due maggiori organi pei d’informazione economica si sono divisi a proposito del referendum costituzionale italiano – col Financial Times che vede l’Italia fuori dall’Euro in caso di vittoria del NO e l’Economist che invece sostiene che una vittoria del NO ed una conseguente caduta di Renzi non sarebbero un dramma per nessuno – gli analisti finanziari tornano a soffiare sul fuoco.

Specialmente i ‘battitori liberi’ come Jim Mellon, uno dei pochi – tra gli investitori della City – a sostenere pubblicamente lo scenario Brexit. Intervistato da Bloomberg, Mellon dichiara di ritenere che l’euro sarà la prossima vittima del successo dei populismi che imperversano ovunque nel mondo, e dà all’Eurozona da un anno a cinque anni di vita. “La Brexit si confermerà un evento di secondo piano rispetto ai problemi dell’Europa, che stanno diventando sempre più evidenti. Per come si presenta al momento, l’euro è un meccanismo semplicemente molto inappropriato. Gli dò da uno a cinque anni di vita“.

L’investitore punta il dito contro le politiche di austerità imposte dai vertici comunitari e la conseguente reazione social-populista dei popoli europei. La Brexit, la vittoria di Donald Trump alle elezioni Usa, l’eventuale vittoria del “NO” al referendum costituzionale in Italia, le elezioni in Francia nel 2017: tutti questi fattori potrebbero provocare un caos politico totale nella zona euro – in vista anche delle elezioni in Germania, previste sempre per il 2017 – allontanando gli investitori dal blocco dell’euro.

Dal canto suo Mellon è passato dalla teoria alla pratica: “E’ tutto l’anno che mi sono sbarazzato di qualsiasi tipo di bond governativo, anche se ho venduto soprattutto bond italiani. Tutti quelli che partecipano a questi stupidi mercati dei bond dovrebbero sapere che esiste un rischio molto alto legato alla duration. Se si acquista qualcosa che dà zero tassi di interesse per un periodo di tempo molto lungo, alla fine sarà inevitabile pagare le conseguenze in modo molto caro”.

Leggi anche:
Referendum, l’Economist vota NO: “L’addio di Renzi non è un dramma”
Referendum, allarme del Financial Times sull’Italia nell’euro. Renzi: “Siamo ad un bivio”
Referendum, Renzi: “Resto finché posso cambiare”
Ue boccerà la legge di Bilancio. Ma solo dopo il referendum
Da Brexit a Quitaly: “Italia la prossima a lasciare l’Ue”. L’analisi dell’economista
Il Guardian vede l’Italia fuori dall’euro
L’economista: “Così l’Italia può uscire dall’Euro”
L’Euro è tecnicamente fallito. E la colpa è della Germania
Tasse al 17%, Pil e investimenti in crescita. La Gran Bretagna post Brexit vola
Il caso Deutsche Bank, bomba atomica sul sistema bancario europeo
l’Euro ha fra 1 e 5 anni di vita: Virgilio Forum

“L’euro ha fra 1 e 5 anni di vita”. L’analisi
“L’euro ha fra 1 e 5 anni di vita”. L’ana...