Imprese, energia: cresce la spesa per l’elettricità, giù il gas

(Teleborsa)Il binomio è di quelli semplici: bollette più pesanti, portafoglio più leggero. Cattive notizie per le imprese che devono fare i conti con le bollette, sempre più pesanti che spesso finiscono per fare da freno a mano in un contesto generale di crisi nella corsa a ostacoli verso la ripresa.

Bollette più care d’Europa per le piccole e medie imprese italiane. Lo dicono i dati elaborati dall’Ufficio studi della Cgia: rispetto alla media dei paesi dell’area euro, infatti, l’energia elettrica ci costa, per ogni 1.000 Kw/ora consumati (Iva esclusa), 155,6 euro: la tariffa più elevata tra tutti i 19 paesi messi a confronto che ci costringe a pagare il 27,8 per cento in più della media Ue. Va leggermente meglio, invece, sul fronte del gas: sempre tra i paesi dell’area euro, le Pmi italiane sono al terzo posto (dopo Paesi Bassi e Portogallo) per il costo più elevato.

E per il futuro? Niente di buono all’orizzonte.

L’Indice Costo Energia Terziario–Elettricità calcolato da Confcommercio prevede, infatti, per le imprese dei servizi un aumento del 2,9% della spesa per l’energia elettrica nel terzo trimestre dell’anno. In controtendenza,  invece, il gas, in calo del 3,86%.

Nel terzo trimestre dell’anno aumenterà la spesa per la fornitura di energia elettrica sostenuta in regime di maggior tutela dalle imprese del settore dei servizi: l’Indice Costo Energia Terziario–Elettricità (ICET-E) segna infatti un aumento del 2,9% rispetto al trimestre precedente. Ciò a seguito dell’aggiornamento dei prezzi di tutela pubblicati dall’Autorità per l’energia, che prevede un rialzo consistente delle componenti relative alla materia prima nei mesi estivi e un lieve calo del costo del dispacciamento.

Per quanto riguarda le spese relative all’acquisto di GAS (ICET-G), nel terzo trimestre 2017 l’Indice ICET-G, che misura l’andamento medio della spesa per la fornitura di gas naturale sostenuta dalle imprese del settore dei servizi, registra una riduzione del 3,86% rispetto al trimestre precedente a causa del calo della domanda per ragioni stagionali, anche se il consumo di gas per fini elettrici è stato considerevole.

.

Imprese, energia: cresce la spesa per l’elettricità, giù il gas
Imprese, energia: cresce la spesa per l’elettricità, giù il&nb...