Fisco, 730: ultima settimana per l’invio. C’è tempo fino al 24 luglio

Ultima settimana per l'invio del 730. Boom per la precompilata

(Teleborsa) Luglio, tempo di vacanze? Non solo. Anche tempo di scadenze. Insomma, prima di il dovere, poi il piacere. Dunque, prima di fare i bagagli occhio al calendario per onorare alcuni adempimenti fiscali. Ci sarà tempo, infatti, fino al prossimo lunedi, 24 luglio per l’invio del modello 730 in versione precompilata o la consegna al Caf.

Giorni bollenti, dunque, con l’Agenzia delle Entrate che non vuole farsi trovare impreparata e corre ai ripari decidendo di potenziare tutti i servizi di informazione per il rush finale. Sono disponibili i numeri 848.800.444 da rete fissa, 06 966.689.07 da cellulare, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 17 e il sabato dalle ore 9 alle ore 13. Attivo anche dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30, lo sportello social su Facebook, che fornisce supporto di carattere generale. Faq e informazioni generali anche nel sito di assistenza alla compilazione della dichiarazione.

CHI FA DA SE’ – Intanto, sono sempre di più contribuenti che hanno scelto di gestire in autonomia l’appuntamento annuale con il fisco che, a volerla dire tutta non è di certo graditissimo. Una possibilità, dicono gli esperti, che convince anche per la presenza di tutte le spese sanitarie nei modelli predisposti dall’Agenzia. Nello specifico, numeri alla mano,  secondo i dati registrati dal partner tecnologico Sogei, fino al 10 luglio, erano stati già trasmessi autonomamente dai cittadini circa 2 milioni di dichiarazioni 730 e circa 100mila modelli Redditi PF.
Al dato parziale 2017 vanno potenzialmente sommati oltre 381mila modelli che risultano salvati e pronti per il click finale. Insomma, un vero e proprio boom.

 E IN CASO DI ERRORE? Niente paura se siete tra quanti hanno già inviato il modello e vi siete accorti di aver commesso un errore. Del resto, una seconda opportunità non si nega a nessuno perciò avrete la possibilità di rimediare presentando un modello 730 integrativo, oppure potrete rivolgervi ad un Caf o chiedere il supporto di un professionista abilitato entro il 25 ottobre. Altrimenti è possibile correggere il 730 presentando il modello Redditi. La scadenza, stavolta, è quella del 2 ottobre.

Fisco, 730: ultima settimana per l’invio. C’è tempo fino al 24 luglio
Fisco, 730: ultima settimana per l’invio. C’è tempo fino ...