“Euro solo per chi lo vuole”. La svolta di Versailles

L’Europa a più velocità trova nuovi sostenitori

Europa a due velocità, Europa a geometrie variabili, Europa delle ‘cooperazioni differenziate’: diverse formule per una semplice realtà: per salvarsi da sè stessa, l’Unione Europea deve cambiare la propria architettura spingendo su investimenti e inclusività per le fasce sociali maggiormente in difficoltà. I primi ministri di Germania, Francia, Italia e Spagna ne hanno parlato diffusamente nel vertice di Versailles, la strada che ha di fronte il Vecchio Continente è quella dell’Europa “a più velocità”.

Il presidente francese Hollande, in particolare, ha insistito sul fatto che “l’Ue deve saper dimostrare la solidarietà a 27, ma anche la capacità di avanzare a ritmi diversi tra i diversi Paesi cercando ove possibile nuove forme di cooperazione differenziata”.

Secondo Bernard Guetta, giornalista francese esperto di politica internazionale “Si tratta di parole cariche di senso, non semplici formule”. “Hollande ha detto la verità – scrive Guetta su Internazionale -, dato che l’unità europea è ormai troppo radicata perché l’Unione resti paralizzata dalla pretesa dell’unanimità. L’Europa unita deve avanzare rapidamente, mostrare la sua efficacia. Il progetto europeo si può disfare a 27, ma può avanzare anche coinvolgendo un numero ridotto di stati”.

“Affinché questo nuovo progetto prenda forma bisogna prima di tutto che le elezioni olandesi, francesi e tedesche si svolgano regolarmente e non portino al potere eurofobi decisi a uscire dall’Unione. Questa eventualità è esclusa a Berlino, ma non è impossibile all’Aja o a Parigi. Se ciò accadesse l’unità europea tramonterebbe rapidamente, ma se non sarà così, se Marine Le Pen fallisse al secondo turno e i suoi amici olandesi non trovassero alleati con cui governare, allora l’Unione potrebbe cambiare volto e direzione a partire dall’autunno prossimo” ha concluso Guetta.

Leggi anche:
A Versailles sì a un’Europa a più velocità
L’Europa riparte ma l’Italia resta fanalino di coda
Ue pretende subito Iva al 24%
Virgilio Forum: l’Europa ordina di non indire referendum sull’euro

“Euro solo per chi lo vuole”. La svolta di Versailles
“Euro solo per chi lo vuole”. La svolta di Versailles