Eredità: chi paga i debiti?

Cosa succede quando si ricevono in eredità anche i debiti del defunto

Dopo la morte di un familiare, gli eredi devono provvedere a risolvere alcune questioni burocratiche come la dichiarazione di successione, il passaggio di proprietà degli immobili, disdette varie, divisione dell’eredità e voltura di utenze. Il problema più annoso è quello del pagamento di eventuali debiti lasciati dal parente.

COSA DICE LA LEGGE – La legge in merito dice che gli eredi, i quali hanno accettato l’eredità, hanno l’obbligo di saldare anche i debiti del defunto. Se si accetta dunque il tesoretto, lasciato dal parente defunto, si deve anche saldare il non pagato. A chiarirlo è l’associazione Altroconsumo che, spiega, “quando si accetta l’eredità, si diventa eredi dei beni, ma anche dei debiti del defunto” e, attenzione, di questi ultimi, “si risponde con tutti i propri beni e non solo con quelli ricevuti con l’eredità”.

QUANDO CONVIENE RINUNCIARE – E’ meglio, quindi, valutare bene perché se il rosso è superiore al lascito, spiegano da Altroconsumo, è conveniente “rinunciare all’eredità”. La terza via è accettarla con “beneficio d’inventario”. Basta fare una “dichiarazione presso un notaio o un cancelliere del tribunale che farà l’inventario”, cioè, l’elenco con relativa descrizione dei beni ereditati.
In quest’ultimo caso le conseguenze saranno due. In primo luogo “se l’erede aveva crediti o debiti verso il defunto li conserva: può farsi pagare come creditore e può pagare come debitore” oltre al fatto che, concludono, “risponderà dei debiti ereditari solo con i beni ereditari”.

In collaborazione con Adnkronos

Leggi anche:
Tasse di successione: le novità e il calcolo per il 2017 
Eredità: successione o donazione, cosa conviene di più?
Denaro in eredità: come comportarsi con la successione
Divisione dell’eredità: ecco chi eredita e chi no
Quando le sanzioni tributarie colpiscono anche gli eredi
Conto corrente bancario: quali regole in caso di successione?
Successione: come sbloccare il conto corrente di un parente defunto

Eredità: chi paga i debiti?
Eredità: chi paga i debiti?