Elezioni Usa, Trump non avrebbe pagato le tasse per 18 anni

La rivelazione del New York Times che ha ottenuto e pubblicato la dichiarazione dei redditi del 1995

Per almeno 18 anni Donald Trump potrebbe non aver pagato neanche un centesimo di tasse al governo federale degli Stati Uniti. E’ la rivelazione del New York Times che ha ottenuto le carte ufficiali, mai rese pubbliche fino ad ora, in forma anonima.

I documenti ottenuti dal NYT mostrano che nella dichiarazione dei redditi per il 1995 di Donald Trump risulta una perdita pari a 916 milioni di dollari e una deduzione fiscale di quella entità – si spiega – potrebbe appunto avergli consentito di godere legalmente dello “sconto” sulle imposte federali per quasi due decenni successivi.

Sebbene infatti il reddito di Trump soggetto a tassazione per gli anni successivi resti sconosciuto, dichiarare una tale perdita per quell’anno potrebbe averlo messo nelle condizioni di “cancellare” oltre 50 milioni di dollari all’anno di reddito imponibile per oltre 18 anni. Gli esperti fiscalisti interpellati dal New York Times sottolineano come alcune regole fiscali particolarmente vantaggiose per i più facoltosi possono aver consentito a Trump di utilizzare la perdita dichiarata per cancellare una somma equivalente di reddito imponibile in un periodo di 18 anni.

Dal punto di vista formale, affermano gli analisti, nella dichiarazione non ci sono irregolarità. E’ piuttosto una “indennità fiscale straordinaria”, scrive il giornale, il risultato di una gestione fallimentare dei suoi principali investimenti, il risultato di perdite dovute a incauti acquisti e investimenti in tre casino di Atlantic City, del Plaza Hotel di Manhattan e l’avventura sfortunata nel campo dell’aviazione civile.

Trump ha declinato di commentare sui documenti, riferisce ancora il New York Times, ma il suo staff ha diffuso una nota che non contesta né conferma la somma indicata di 916 milioni di dollari.

Leggi anche:
Elezioni Usa, e se vincesse davvero Trump? 
Gaffes e machismo: il fenomeno Trump, l’uomo che potrebbe guidare il mondo

 

Elezioni Usa, Trump non avrebbe pagato le tasse per 18 anni
Elezioni Usa, Trump non avrebbe pagato le tasse per 18 anni