Così le 4 banche salvate producono già crediti deteriorati per oltre 3 miliardi

Il salvataggio di banca Etruria & Co. si rivela il solito spreco all'italiana

Il salvataggio delle ormai famigerate quattro banche fallite (Etruria, Marche, Ferrara, Chieti) si trasforma in una classica storia di spreco di denaro. Sembrava gioco facile quello di trasformare i quattro istituti in “good bank” dopo averne ripulito le sofferenze, ma in realtà la situazione appare più complessa e difficile da gestire sia per quanto riguarda la definizionedel valore per eventuali acquirenti, sia per i conti stessi delle banche in questione.

CREDITI DETERIORATI – I numeri delle semestrali recentemente approvati aiutano a capire tutte le difficoltà a far incontrare domanda e offerta. Il patrimonio ovviamente c’è: a giugno 2016 ammontava a 1,59 miliardi, ma la redditività è fortemente negativa e soprattutto sulle 4 banche gravano (nonostante la pulizia delle sofferenze) già 3,39 miliardi di crediti deteriorati, più del doppio del capitale e quasi il 20% del portafoglio prestiti. Una zavorra che vale due volte il capitale, che pur ben coperta avrà nuove perdite da conteggiare nei prossimi mesi. I costi operativi inoltre superano ampiamente i ricavi. Le 4 banche infatti hanno costi operativi pari a 300 milioni contro ricavi per 264 milioni.

Il sistema bancario ha ricapitalizzato per 1,8 miliardi le 4 banche solo dieci mesi fa, ma è evidente che il valore reale non può essere quello, dato che in media le stesse banche quotate italiane faticano a farsi prezzare più del 20-30% del loro capitale. Il che significa che il sistema bancario, in caso di vendita, dovrà mettere in conto di perdere buon oltre un miliardo di quella ricapitalizzazione. Con buona pace di chi pensava che le banche ripulite sarebbero state appetibili e in grado di restituire i soldi avuti dalle altre banche per il salvataggio.

Leggi anche:
Banca Etruria: la “centrale” per rifilare bond rischiosi ai clienti
Dove sposto i soldi? I 14 paesi con le banche più solide
Dopo Deutsche scoppia il caso Commerzbank. Salvataggio di stato?
Conti correnti e banche, la classifica degli istituti più economici
Banche, le più solide e redditizie. Le tabelle aggiornate
Zingales: “Contro austerity battaglia persa, se Europa è questa meglio uscire”

Così le 4 banche salvate producono già crediti deteriorati per oltre 3 miliardi
Così le 4 banche salvate producono già crediti deteriorati per oltre...