Che musica! Torna il “Bonus Stradivari” per gli studenti delle scuole musicali

Sconto per un importo non superiore al 65% sul prezzo finale dello strumento musicale, per un massimo di 2.500 euro

(Teleborsa) Dunque, è proprio il caso di dirlo, rullino i tamburi, che si dia fiato alle trombe. Dopo il successo dello scorso anno,  torna, infatti, il “Bonus Stradivari” per l’acquisto di strumenti musicali nuovi. E le buone notizie non finiscono qui: il bonus, non solo è confermato, ma  torna in versione extralarge grazie all’ampliamento della platea dei beneficiari. Lo scorso 14 marzo, l’Agenzia delle Entrate, infatti, ha pubblicato una guida con le indicazioni necessarie per beneficiare delle agevolazioni per l’acquisto di nuovi strumenti musicali.

A CHI E’ RISERVATO –   In sostanza, il bonus è rivolto a studenti iscritti ai licei musicali, corsi preaccademici, corsi del precedente ordinamento e corsi di diploma di I e di II livello dei conservatori di musica, degli istituti superiori di studi musicali e delle istituzioni di formazione musicale e coreutica autorizzate a rilasciare titoli di alta formazione artistica, musicale e coreutica, che potranno, perciò, beneficiare  di uno sconto di importo massimo di 2.500 € e nella misura del 65% della spesa sostenuta, in coerenza con il proprio percorso di studi, per acquistare un nuovo strumento musicale.

I REQUISITI –  Per accedere al bonus è necessario, però, essere in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi dovuti per l’iscrizione all’anno 2016-2017 o 2017-2018.

COSA DEVE FARE LO STUDENTE- Il bonus, sarà utilizzato dagli studenti nella forma di uno sconto sul prezzo di acquisto,  dietro presentazione di un certificato rilasciato dal conservatorio/liceo di appartenenza,  il cui valore verrà recuperato da produttori e rivenditori con un credito di imposta sulle tasse da versare allo Stato, quindi senza anticipi da parte dello studente. Sicuramente, informazioni che saranno “musica” per le orecchie di tanti studenti.

Che musica! Torna il “Bonus Stradivari” per gli studenti delle scuole musicali
Che musica! Torna il “Bonus Stradivari” per gli studenti d...