Bonus 500 euro per i 18enni, in rete non c’è traccia dei siti dedicati

Il bonus da 500 euro da spendere in beni e servizi legati alla cultura ritarda la partenza

Partenza fantasma per il bonus da 500 euro per i 18enni. I siti dedicati all’iniziativa (www.18app.it oppure http://www.diciottapp.it) sono risultati non operativi nel giorno del lancio.

Come riporta LaStampa, dal 15 settembre (giorno in cui era prevista l’apertura dei negozi virtuali) molti giovani si sono infatti trovati di fronte a pagine inesistenti e il Governo, sollecitato in merito alle tempistiche dell’iniziativa, non avrebbe ancora dato alcuna risposta.

18APP – I due siti avrebbero dovuto riportare l’elenco di esercenti, negozi, biblioteche, cinema, teatri, musei e servizi culturali a 360 gradi in cui i neodiciotteni avrebbero potuto spendere il loro piccolo tesoretto. Per ottenere il bonus occorrerà comunque pazientare. Anche dopo l’apertura dei siti dedicati, bisognerà aspettare che le proposte degli esercenti vengano caricate online. Una volta riempita la vetrina, occorrerà assicurarsi lo Spid, la carta d’identità virtuale che permetterà il riconoscimento di ogni giovane. Come? Attraverso gli identity provider: Poste, Tim e Infocert cui si aggiungeranno prossimamente anche Aruba e Sielte. Tramite questi provider saranno assegnate le credenziali per essere riconosciuti.

COS’È IL BONUS – Con il bonus 500 euro ogni ragazzo e ragazza nati nel 1998 potranno scegliere di acquistare, attraverso l’applicazione “18app”, libri, ingressi a musei, aree archeologiche, biglietti per cinema, teatri, mostre, concerti, fiere, parchi naturali e eventi. Ovviamente si potrà fare sia shopping online che in modo tradizionale. Il bonus interessa 574 mila giovani che già sono diventati maggiorenni o lo diventeranno nell’anno in corso. Per lo Stato un costo di 290 milioni di euro, per i giovani la possibilità di contare su 500 euro da spendere entro un anno solare, fino al 31 dicembre 2017.

Leggi anche:
Diciottenni, in arrivo a settembre bonus “18app” da 500 euro da spendere in cultura
Garanzia Giovani, bonus doppio per chi assume tirocinanti
Rich kids, un reality racconta la vita da nababbi di quattro giovani

Bonus 500 euro per i 18enni, in rete non c’è traccia dei siti dedicati
Bonus 500 euro per i 18enni, in rete non c’è traccia dei siti&n...