Allarme povertà sanitaria: 1 italiano su 3 non può comprare i farmaci

I numeri del Rapporto 2016 sulla povertà sanitaria destano allarme sociale

Le difficoltà economiche delle famiglie italiane sono purtroppo segnate da numeri chiari e precisi che vanno ben al di là degli indici retributivi o fiscali; a dare l’idea delle conseguenze sociali del progressivo impoverimento della classe media sono i numeri relativi al rapporto 2016 sulla cosiddetta povertà sanitaria, che evidenzia la calante capacità economica delle famiglia di arrivare a comprare i farmaci di prima necessità o pagare il ticket ove necessario.

Complessivamente gli italiani nella fascia definibile ‘di povertà’ sono 4,6 milioni, quasi 500mila in più dello scorso anno, e i costi dei medicinali rappresentano, per questa parte della popolazione, una voce particolarmente pesante: tra gli indigenti quasi 6 euro di spesa su 10 finiscono in farmaci, contro meno di 4 euro spesi in media. Ed è cresciuta quest’anno dell’8,3% la richiesta di medicinali da parte dei 1.663 enti assistenziali (+1,3% rispetto allo scorso anno) sostenuti da Banco Farmaceutico, per un totale di 557mila persone assistite, il 37% in più del 2015, ma che rappresentano però solo il 12% dei poveri italiani.

E la mancanza di risorse penalizza soprattutto la salute. Rispetto al totale della spesa media mensile, nelle famiglie non povere si destina il 4,4% del budget domestico per curarsi, mentre in quelle povere si scende al 2,6%. All’interno di questa spesa, le persone povere destinano 72,60 euro all’anno pro capite per comprare farmaci (in media se ne spendono 268,80).

Ma le difficoltà in questo senso non riguardano più solo i cosiddetti poveri: oltre 12 milioni di italiani – si legge sempre nel rapporto in questione – hanno dovuto limitare il numero di visite mediche o gli esami di accertamento per motivazioni di tipo economico.

Leggi anche:
Sanità, liste di attesa oltre 60 giorni? Vai dal privato e paghi solo il ticket
Ospedali a rischio: 40mila medici in fuga nei prossimi dieci anni
Sanità, in arrivo i nuovi Lea. Cosa cambia per ticket, ricoveri e cure
Ricette mediche, niente più taglio dei ticket. Le novità
Sanità troppo cara, 11 milioni di italiani rinunciano alle cure
‘Dove mi curo’, la classifica degli ospedali più virtuosi
Forum: pazienti curati per terra, l’ennesimo scandalo italiano

Allarme povertà sanitaria: 1 italiano su 3 non può comprare i farmaci
Allarme povertà sanitaria: 1 italiano su 3 non può comprare i f...