Startup innovative, dal Fondo di Garanzia arrivati oltre 60 milioni

Nel secondo trimestre 2017, il Fondo di Garanzia per le PMI ha permesso alle startup innovative di ricevere 60 milioni dagli istituti di credito

Nonostante sia cambiato il modello che analizza le possibilità delle piccole e medie imprese di accedere al Fondo di Garanzia, non accenna a diminuire il numero delle aziende che ne fa richiesta. Sono soprattutto le startup e le PMI innovative le più attive nell’ultimo periodo: nel rapporto redatto dal Ministero dello Sviluppo Economico sul numero di aziende che hanno richiesto l’aiuto del Fondo di Garanzia nel secondo trimestre del 2017, le startup innovative sono state 146 raccogliendo in totale quasi 60 milioni di euro. Da quando è stato istituito il rapporto, il trimestre appena passato è stato uno dei migliori e più proficui per le startup innovative.

Perché viene redatto il report trimestrale

Il rapporto è stato istituito dal Governo per monitorare l’andamento dello “Startup Act italiano”, uno strumento creato quattro anni fa per facilitare l’accesso delle startup innovative al Fondo di Garanzia. Le aziende innovative hanno diversi vantaggi: l’accesso al Fondo di Garanzia è completamente gratuito e segue una procedura semplificata che esclude qualsiasi valutazione di merito sul credito: basta quella dell’istituto bancario. La garanzia copre l’80% del prestito e non è necessario presentare nessun business plan o progetto di sviluppo futuro. L’importo massimo garantito è di 2,5 milioni di euro che può essere raggiunto anche attraverso più richiesto di prestito. La procedura semplificata è valida sia per le startup sia per le PMI innovative che hanno uno scoring creditizio A o B.

I dati del secondo report trimestrale 2017

Le startup che hanno richiesto l’accesso al Fondo di Garanzia nel secondo trimestre sono state 146 per un totale di circa 60 milioni di euro. Da quando è stato attivato lo strumento le startup innovative che hanno ricevuto un prestito grazie al Fondo di Garanzia sono state 1432, per un totale di oltre 475 milioni di euro erogati dalle banche.

I dati, invece, sono molto diversi per quanto riguarda le PMI innovative. Dal 1 aprile al 30 giungo 2017 sono state solamente 16 quelle che hanno chiesto l’aiuto del Fondo di Garanzia per un totale che supera di poco i sette milioni di euro.

Startup innovative, dal Fondo di Garanzia arrivati oltre 60 milioni
Startup innovative, dal Fondo di Garanzia arrivati oltre 60 milio...