Le PMI italiane pagano tassi d’interesse più elevati per i debiti

Secondo una ricerca dell’OCSE, le piccole e medie imprese italiane pagano l’1,78% in più di tassi d’interesse rispetto alle grandi aziende

Negli ultimi anni il rapporto tra piccole e medie imprese e istituti di credito non è stato semplice: la crisi ha obbligato le banche a stringere i cordoni della borsa e a farne le spese sono state proprio le piccole aziende che potevano presentare meno garanzie. E quando si riesce a ottenere un prestito bancario, le PMI sono costrette a pagare dei tassi d’interesse più elevati rispetto alla media. A certificarlo è una ricerca dell’OCSE (l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) che ha analizzato la disparità dei tassi d’interesse pagati dalle PMI rispetto alle grandi aziende in oltre 40 Paesi in tutto il mondo.

I risultai della ricerca OCSE

Il dato che subito salta all’occhio è che le PMI italiane, per lo stesso prestito, pagano un tasso d’interesse superiore dell’1,78% rispetto alle grandi aziende del Bel Paese, che in soldoni vuol dire una spesa molto più elevata per ripagare un debito. Non solo le piccole aziende difficilmente ottengono un debito, ma quando questo accade sono costrette a pagare dei tassi d’interesse elevatissimi. Non è un caso che sempre più piccole e medie imprese si sono rivolte a strumenti alternativi per cercare fondi e finanziamenti.

Italia vs Resto del Mondo

L’OCSE nel proprio studio ha analizzato la situazione di diverse Nazioni sviluppate e l’Italia occupa una delle posizioni più elevate della classifica essendo quarta dietro Olanda, Ungheria e Irlanda. Per una volta chel l’Italia doveva stare negli ultimi posti della graduatoria, il Bel Paese si ritrova giusto ai piedi del podio. La Nazione che chiude la classifica è la Cina che con un tasso d’interesse negativo dello 0,03% è il Paese più ospitale verso le PMI. I dati della ricerca si riferiscono all’arco temporale 2007-2015, dall’inizio della crisi economica fino ai primi segnali di ripresa economica.

Le PMI italiane pagano tassi d’interesse più elevati per i debiti
Le PMI italiane pagano tassi d’interesse più elevati per i deb...