Industria 4.0, in arrivo i mini-bond a favore delle PMI

La Confindustria è pronta a lanciare il progetto Anima bond Industria 4.0 per sostenere gli investimenti delle PMI in ricerca e sviluppo

Trovare finanziamenti per i progetti delle PMI per l’industria 4.0 è il nuovo obiettivo di Anima, la federazione di Confindustria che raggruppa le associazioni imprenditoriali della meccanica varia e affine che raggruppa oltre 210mila dipendenti e che nel solo 2016 ha fatto registrare un fatturato record da oltre 200 miliardi. La maggior parte delle aziende che fanno parte di Anima sono PMI innovative che vorrebbero acquistare nuovi strumenti e investire in ricerca e sviluppo, ma che fanno fatica ad avere credito dalle banche.

Alla ricerca dei finanziamenti

Il problema riguarda soprattutto l’arco temporale degli investimenti, quasi sempre superiore ai cinque anni, che porta molte banche a chiudere i rubinetti, nonostante i tassi d’interesse siano al minimo. Il Governo ha varato il Piano Industria 4.0, rivolto a tutte le aziende e le PMI che vogliono investire per rinnovare le proprie strumentazioni: per le società è previsto un superammortamento sulla spesa realizzata e il credito d’imposta per ricerca e lo sviluppo. A causa della mancanza di fondi, Anima ha deciso di varare un mini-bond che dia la possibilità alle PMI di trovare i soldi in modo alternativo.

Anima bond Industria 4.0

Anima bond Industria 4.0 è l’iniziativa lanciata da Confindustria insieme al Politecnico di Milano e mira a raccogliere tutti i progetti delle piccole e medie imprese che sono alla ricerca di fondi per acquistare nuove macchine e strumenti. L’obiettivo è riuscire ad arrivare ad almeno 30-40 progetti innovativi per una cifra totale di circa 100 milioni di euro. Logicamente le aziende che potranno partecipare alla “cartolarizzazione” dovranno avere dei bilanci sani e presentare delle idee innovative legate al mondo dell’Industria 4.0.

Come funziona Anima bond Industria 4.0

Il funzionamento del bond è abbastanza semplice: coloro che decideranno di investire in Anima bond Industria 4.0 non acquisteranno l’obbligazione di una sola società, ma di tutto il gruppo di aziende che parteciperà al progetto dell’associazione di Confindustria. Per la presentazione ufficiale di Anima bond Industria 4.0 sarà necessario aspettare ancora qualche mese.

Industria 4.0, in arrivo i mini-bond a favore delle PMI
Industria 4.0, in arrivo i mini-bond a favore delle PMI