Expotraining, un punto di riferimento per le PMI

Al centro dell’Osservatorio c’è la formazione continua, elemento importante che aiuta le piccole e medie imprese ad affrontare le nuove sfide

La sicurezza sul lavoro è un tema delicato, su cui è necessario riflettere. Le aziende possono contare su Expotraining, un osservatorio che si occupa di formazione, di lavoro e appunto di sicurezza. Uno strumento che può rivelarsi, grazie alle numerose iniziative intraprese, molto importante per le imprese. Le attività di Expotraining ruotano attorno a tre obiettivi. Il primo è quello di realizzare delle proposte di indirizzo. L’Osservatorio, infatti, analizza gli indicatori relativi alla formazione e fornisce dei pareri anche sulla base delle condizioni economiche, sociali e politiche correnti. L’istituto si impegna, inoltre, a divulgare le proprie ricerche sui media, richiamando così l’attenzione dell’opinione pubblica su alcune tematiche molto importanti. Infine, Expotraining cerca di porsi come una sorta di ponte tra i vari portatori di interesse coinvolti nel processo di formazione.

L’importanza della formazione

L’Osservatorio, grazie a dati raccolti e alle sue proposte, è punto di riferimento per le PMI per migliorare molti settori, tra cui anche la sicurezza sul lavoro. La formazione per Expotraining è, dunque, molto importante. È solo attraverso la formazione continua, infatti, che le imprese riusciranno a fronteggiare, senza restarne vittime, le innovazioni apportate dalla quarta rivoluzione industriale.

Lo studio di Expotraining

Come detto in precedenza, uno degli obiettivo di Expotraining è quello di diffondere ricerche utili per le aziende. Secondo una ricerca condotta proprio dall’Osservatorio, una buona parte delle piccole e medie imprese sono guidate da manager senza le giuste competenze digitali. Quasi il 50% degli imprenditori coinvolti nell’indagine di Expotraining ha riconosciuto, infatti, i propri limiti nel campo della digital innovation. Al contrario, il 63 % dei dipendenti appartenenti alle nuove generazioni è convinto di avere un know-how maggiore rispetto ai loro superiori. Lo studio è molto importante poiché, se pur relativo, fornisce uno spaccato sul rapporto tra PMI e Industria 4.0. Al timone di molte piccole e medie imprese, infatti, ci sono persone che ancora faticano a comprendere la rivoluzione in atto. E l’unico modo per sopravvivere al cambiamento è puntare sulla formazione.

Expotraining, un punto di riferimento per le PMI
Expotraining, un punto di riferimento per le PMI