Chi fornisce la PEC: l’elenco dei gestori e certificatori

Se riuscite a inviare quotidianamente messaggi di posta certificata è merito di gestori e certificatori. Ecco chi sono e cosa fanno

Che la PEC sia uno degli strumenti comunicativi più apprezzati dai professionisti e dalle aziende italiane è confermato dagli oltre 200 milioni di messaggi scambiati ogni trimestre nel nostro Paese. Un successo dettato dalla maggior sicurezza offerta dal servizio e dalla possibilità di “timbrare” i documenti allegati con la firma digitale. Per garantire standard di qualità sempre più elevati, l’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) ha stabilito delle norme ben precise che consentono a società di capitale, enti pubblici o privati di entrare a far parte degli elenchi dei gestori del servizio PEC e certificatori di firma elettronica. Si tratta di tecnologie distinte e separate ma può capitare che la stessa azienda o lo stesso ente facciano parte di entrambi gli elenchi.

Differenze tra gestori e certificatori di Posta Elettronica

Chi gestisce la PEC e certifica la firma elettronica sono iscritti a due differenti elenchi controllati dall’Agenzia per l’Italia Digitale (abbreviato in AgID).

L’elenco dei gestori di posta elettronica è composto da quelle società di capitali o enti della Pubblica Amministrazione che abbiano fatto richiesta di iscrizione all’AgID. I gestori PEC devono:

  • possedere i requisiti di onorabilità;
  • essere in possesso delle capacità tecniche e del personale competente per svolgere il servizio di PEC in piena affidabilità e sicurezza;
  • adottare tutte le misure per garantire integrità e sicurezza del servizio PEC prevedere servizi di emergenza che assicurano in ogni caso il completamento della trasmissione.

Nell’elenco dei certificatori di firma elettronica possono esserci, a loro volta, sia società di capitali sia Pubbliche Amministrazioni che abbiano ottenuto il riconoscimento del possesso di determinati requisiti in termini di qualità e di sicurezza. In particolare, i certificatori devono essere in grado di emettere certificazioni qualificate conformi alla Direttiva europea 1999/93/CE e alla normativa nazionale in materia.

Elenco dei gestori PEC

I gestori di Posta Elettronica Certificata in Italia sono:

ACI Informatica;

Actalis;
Ancitel;
Aruba PEC;
Cedracri;
Consiglio Nazionale del Notariato;
Fastweb;
IN.TE.SA;
Infocert;
InnovaPuglia;
INTRED;
ITnet;
KPNQwest Italia;
Namirial;
Numera Sistemi e Informatica;
Poste Italiane;
Regione Basilicata;
Regione Marche;
Register It;
Sogei – Società Generale d’Informatica;
Telecom Italia Trust Technologies;
TWT;

Università degli Studi di Napoli Federico II.

Elenco dei certificatori di firma elettronica

I certificatori italiani sono:

Actalis;
Aruba PEC;
Banca d’Italia;
Credacri;
Comando C4 Difesa – Stato Maggiore della Difesa;
Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili;
Consiglio Nazionale del Notariato;
ICBPI – Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane S.p.A;
IN.TE.SA.;
Infocert;
Intesa SanPaolo;
Lombardia Informatica;
Namirial;
Poste Italiane;
Telecom Italia Trust Technologies;
Zucchetti.

Chi fornisce la PEC: l’elenco dei gestori e certificatori
Chi fornisce la PEC: l’elenco dei gestori e certificatori