Dollaro verso calo settimanale su yen, attesa per BoJ e Fed

LONDRA (Reuters) – Il dollaro si prepara ad archiviare la seconda settimana in calo sullo yen dopo che il deludente dato sulle vendite al dettaglio Usa di ieri ha ulteriormente raffreddato le aspettative per un rialzo dei tassi al prossimo meeting Fed.

** Nei giorni scorsi i mercati obbligazionari si sono mostrati particolamente sensibili ai futuri assetti delle politiche delle banche centrali europea e giapponese. In particolare, il mercato dei cambi teme che i banchieri centrali possano fare ben poco per arginare un apprezzamento di euro e yen nel caso in cui la Fed non dovesse alzare i tassi al meeting della settimana prossima.

** Nelle contrattazioni europee, il dollaro cede lo 0,2% sullo yen, perdendo lo 0,7% a livello settimanale contro la divisa nipponica, mentre l’euro è pressoché stabile a 1,1237 dollari.

** “Di qui al meeting della Fed, che si terrà tra pochi giorni, è difficile che il dollaro possa muoversi sensibilmente in un senso o nell’altro”, ragiona Alexandre Dolci, strategist di Bbva a Londra.

** Diffusi ieri, i dati sulle vendite al dettaglio americane hanno mostrato una contrazione maggiore del previsto in agosto sulla scia delle deboli vendite di auto.

** I mercati vedono un 12% di probabilità che la Fed possa ritoccare al rialzo il costo del denaro al meeting della prossima settimana, in calo rispetto al 15% prima della diffusione dei dati, secondo Cme FecWatch.

Sul sito http://www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su http://www.twitter.com/reuters_italia

Dollaro verso calo settimanale su yen, attesa per BoJ e Fed
Dollaro verso calo settimanale su yen, attesa per BoJ e Fed