Btp pesanti in avvio, tasso 10 anni sale a 1,30%, massimo da fine giugno

MILANO (Reuters) – Apertura in calo per l’obbligazionario italiano, che sconta l’incertezza rispetto alle prossime mosse delle banche centrali e un clima di generale avversione al rischio sui mercati globali.

Intorno alle 9, il tasso del decennale italiano sale a 1,30% da 1,25% del finale di seduta di venerdì, toccando il massimo da fine giugno.

Lo spread con l’analoga scadenza del Bund sale a 127 punti base da 123 punti della chiusura, il livello più alto dall’8 agosto

Sul sito http://www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su http://www.twitter.com/reuters_italia

Btp pesanti in avvio, tasso 10 anni sale a 1,30%, massimo da fine giugno
Btp pesanti in avvio, tasso 10 anni sale a 1,30%, massimo da fine ...