Bond euro, tassi in calo con attese di flussi dal Giappone

LONDRA (Reuters) – I titoli di Stato della zona euro a lungo termine vedono oggi rendimenti in calo, con le previsioni che la Banca del Giappone attui misure che possano spingere gli investitori giapponesi fuori da bond a lunga scadenza del loro Paese a vantaggio dei titoli di Europa e Usa.

La BoJ termina domani un incontro chiave dal quale ci si aspetta che sposti il perno della sua politica monetaria sui tassi d’interesse negativi. Ci si aspetta anche che punti su un “irripidimento della curva” – incrementando i rendimenti dei titoli di Stato giapponesi a lunga scadenza rispetto ai brevi, concentrando i suoi acquisti di asset sulla parte breve.

“Un annuncio dall’effetto di forte irripidimento da parte della BoJ mercoledì potrebbe risultare nell’abbassamento dei rendimenti dei titoli a lunga scadenza di Usa e Europa” dice David Schnautz, rates strategist di Commerzbank.

Un movimento che secondo Schnautz sarebbe guidato da fondi pensione e assicurazioni giapponesi che generalmente hanno bisogno di titoli a lunga scadenza per finanziare le loro passività. Potenziali perdite nei loro asset potrebbero spingerli all’estero.

“E’ rischioso nel lungo termine perché se la BoJ prosegue su questa strada, potrebbe indurre la Bce a fare lo stesso” dice.

Sul sito http://www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su http://www.twitter.com/reuters_italia

Bond euro, tassi in calo con attese di flussi dal Giappone
Bond euro, tassi in calo con attese di flussi dal Giappone